A Corpo Vivo Festival 2021

Descrizione

TOCCARE GLI OCCHI, ABITARE IL MONDO


A corpo vivo nasce da una ricerca condotta al medesimo tempo sul linguaggio del corpo e sulla coreografia inconscia dei luoghi che abitiamo.


Ripensare i luoghi che abitiamo, tra cui gli stessi corpi, nel loro massimo potenziale evolutivo, umano, spirituale e artistico attraverso l’indagine del corpo, della voce e del suono.


A corpo vivo è un festival inventato e autoprodotto, una festa di pratiche che attraversa i luoghi della città e non solo, per innescare dialoghi di intima espressione e collettiva presenza.


Quest’anno abbiamo pensato di concertare esperienze variegate ma anche di intensificare un lavoro di stratificazione della ricerca per creare un gruppo di professionisti e amatori che possa parlare ai luoghi e alla città attraverso un abitare altamente espressivo in cui vorremo incontrare il pubblico: detonare un performativo vuoto a favore di un riallineamento aggraziato dello sguardo.

Informazioni sull'evento

COME ISCRIVERSI?

per iscriversi è necessario compilare il seguente modulo

IL PROGRAMMA

Da giovedì 22 Luglio a domenica 25 Luglio 2021

PROGRAMMA DAY BY DAY



GIORNO 1 : GIOVEDì 22 LUGLIO


  • FEL\DANCE 9.00 – 11.00 al PARCO DELLE EMOZIONI \ Molentargius

pratica Feldenkrais e danza contemporanea con Caterina Murgia e Marta Bellu.

  • ECOREOGRAFIE 18.00 – 20.00 ai GIARDINI PUBBLICI

Laboratorio coreografico \ sonoro con Marta Bellu e Agnese Banti 


  • IN DIALOGO ore 21.00 ai GIARDINI PUBBLICI

Ritualità sufi e percorsi spirituali eterodossi nel Mediterraneo  con  Alessandra Marchi 


GIORNO 2 : VENERDì 23 LUGLIO

  • FEL\DANCE 9.00 – 11.00 al PARCO DELLE EMOZIONI \ Molentargius

pratica Feldenkrais e danza contemporanea con Caterina Murgia e Marta Bellu.

  • S(U)ONO 18.00 – 20.00 \ SANT’ELIA - CAFè del BORGO

laboratorio di ricerca vocale e sonora del corpo in movimento con Benedetta Manfriani e la collaborazione di Marta Bellu e Agnese Banti.

  • EVENTO SPECIALE ore 20.30 – MEDITAZIONE \ PIAZZALE FRONTE LAZZARETTO 

Performance con Marta Bellu e Agnese Banti.


GIORNO 3 : SABATO 24 LUGLIO

  • VOCE  9.00 – 11.00 \ PARCO DELLE EMOZIONI \ Molentargius

Laboratorio di studio e ricerca della voce con Benedetta Manfriani 

  • ECOREOGRAFIE 18.00 – 20.00 \ PARCO AUSONIA (di fronte al TWIST BEACH CLUB - 5* FERMATA - POETTO)

Laboratorio coreografico \ sonoro con Marta Bellu e Agnese Banti 


  • IN DIALOGO ore 21.00 \ POETTO FRONTE TWIST 

Racconti transmediterranei. Il corpo racconta il viaggio fra deserto, città e mare con Cinzia Atzeni


GIORNO 4: DOMENICA 25 LUGLIO


  • S(U)ONO 9.00 – 11.00 al PARCO DELLE EMOZIONI \ MOLENTARGIUS 

Laboratorio coreografico \ sonoro con Marta Bellu, Agnese Banti e Fabrizio Saiu, dopo una pratica di riscaldamento dei corpi e dello spazio verrà introdotto il lavoro dell’artista Fabrizio Saiu 


  • EVENTO SPECIALE \ INTERMISSION 18.00 - 20. 30 \ PORTO DI CAGLIARI - MOLO DOGANA con Fabrizio Saiu
  • IN DIALOGO ore 21.30 CHIESA di SANT’EULALIA

Forme dell’urbano e paesaggi sonori con Gianluca Gaias 


LAB&TALKS + EVENTI SPECIALI


Pratica della mattina: ore 9.00 – 11.00 al Parco delle Emozioni



  • FEL\DANCE_è un contatto tra la consapevolezza profonda del corpo e le sue articolazioni espressive che integra il Feldenkrais con la danza contemporanea. È vivamente consigliato sia a chi non ha nessuna esperienza col corpo e con la danza sia ai professionisti.
  • VOCE_laboratorio di training vocale volto ad esplorare le possibilità espressive della voce e sulla consapevolezza del legame profondo corpo/voce. Il repertorio oggetto del laboratorio si concentrerà sulla musica etnica di varie culture e su brani di compositori contemporanei. Il laboratorio è aperto a tutt*, e non richiede conoscenze musicali, ma il solo desiderio di essere in relazione attraverso la voce come strumento poetico (poièsis=creazione), cioè come mezzo per costruire la realtà (con Benedetta Manfriani).


Pratica della sera: ore 18.00 – 20.00 in vari luoghi: 



  • S(U)ONO _ la ricerca sul movimento e sulle danze sarà affiancata da pratiche di ascolto, e ricerca sonora musicale e del dialogo tra corpo\gesto e suono\voce: come il corpo può essere uno strumento parlante e sonoro, come può essere attraversato e attraversare. Sperimenteremo la possibilità ci concertare momenti corali e collettivi e migranti, raccogliendo e mescolandoci con i suoni e le voci dei luoghi e degli altri. È aperto a tutt*, professionisti e non (con Benedetta Manfriani, Marta Bellu, Agnese Banti).


  • ECOREOGRAFIE _ estendendo gli elementi espressivi indagati la mattina nella relazione con lo spazio e con i corpi (umani e non umani) che abitano i diversi spazi, verranno sviluppate delle danze intime, appoggiate e dialoganti con gli elementi che attraversano il corpo come luogo. La ricerca si svilupperà inoltre attorno all’uso all’occhio e dello sguardo come elemento di analisi profonda della presenza ma anche di scrittura coreografica, ripensando al distanza in modo creativo. È aperto a tutt*, professionisti e non. (con Marta Bellu e Agnese Banti)


EVENTI SPECIALI

  • INTERMISSION LAB a sound action for movers and traceurs 25 LUGLO 9.00 - 11.00 - introduzione alla pratica | 18.00 - sperimentazione azione performativa collettiva

In occasione di A CORPO VIVO, Fabrizio Saiu propone un laboratorio di condivisione e di sperimentazione dei processi cinetico-sonori alla base di Intermission, performance collettiva incentrata sui rapporti tra sound design e parkour. Intermission è una performance collettiva e una moltitudine in movimento. Gli strumenti utilizzati sono dei piatti da percussione trascinati a terra mediante l’uso di corde. L’organizzazione del suono per fasce e durate s’intreccia all’articolazione dei corpi nello spazio urbano mediante l’uso della tecnica dell’art du deplacment, divenendo una moltitudine in deriva, e producendo una sospensione della vita funzionale della città in favore dell’attivazione di una partecipazione contemplativa della realtà. Il laboratorio si concentrerà sui seguenti punti: Tecniche base di utilizzo del “piatto a terra” e sospeso/ ritmo, velocità, deriva. Studi sulla sincronicità e asincronicità dell’azione di gruppo. Processi di condensazione e rarefazione sonoro-spaziale. Sperimentazione dei rapporti di prossimità ad altre pratiche coreutico-sonore.

  • MEDITAZIONE di e con Marta Bellu e Agnese Banti _ Studio attorno alla contemplazione del gesto sonoro del respiro nel contesto del progetto I versi delle manI. Produzione Versiliadanza, realizzato con il contributo del programma Residenze KATE di Tempo Reale e del Centro Nazionale di Produzione della danza Virgilio Sieni, co-prodotto da Murate Art District con il sostegno del Comune di Firenze, Associazione Mus.e e MAD Murate Art District.

MAPPA DEI LUOGHI


— PARCO DELLE EMOZIONI, MOLENTARGIUS : https://goo.gl/maps/TF9HFyJAHNd75VqL8 

— GIARDINI PUBBLICI : https://goo.gl/maps/TULQtuUdfkHfebt47 

— CAFè DEL BORGO (SANT’ELIA) : https://goo.gl/maps/LLVn5opw1diPykAv5 

— PIAZZALE FRONTE LAZZARETTO : https://goo.gl/maps/XBTUUjqLDZWvY2an9 

— PARCO AUSONIA : https://goo.gl/maps/kAPmkRneoSQAZ9kD8 

— PORTO - MOLO DOGANA : https://goo.gl/maps/3BYqf8ZXMzv3iDUPA 


Progetto curato da Collettivo C_A.

Il Collettivo C_A è una contingenza spazio temporale che si crea nella relazione, nel movimento e nel suono. Nasce nel 2014 ad opera di Marta Bellu, Silvia Bellu e Daniele Ledda. Si arricchisce di diverse collaborazioni nel corso degli anni, nel luglio 2020 ha creato e promosso il festival A corpo vivo, pensato come un luogo di incontro e respiro collettivo. Dal gennaio 2021 si costituisce come tensostruttura affettiva virtuale attraverso il progetto Oasi Online, curato da Marta Bellu, che vede lacollaborazione di danzator*, composit* del suono e studios* della voce, a partire dal corpo come matrice compositiva.


ARTISTI OSPITI |

Marta Bellu Danzatrice e psicologa, ricercatrice del corpo e della mente, si interessa a pratiche di consapevolezza ed espressione che coinvolgono il sistema mentecorpo in senso artistico, evolutivo e sociale. Dal 2014 inizia a fare ricerca coreografica in dialogo col linguaggio e la composizione musicale con “How to do Things with Words” e prosegue una ricerca che indaga la relazione tra corpo/suono/luce all’interno del progetto Where else? con Donato Epiro e Andrea Sanson, con cui continua a lavorare come collettivo Trifoglio. Collabora dal 2019, come artista associata con Versiliadanza.  Come danzatrice lavora con la coreografa svizzera Yasmine Hugonnet, con Cristina Kristal Rizzo e in passato con il Gruppo Nanou. Dal 2013 si occupa di progetti di corpo, espressione e ricerca in ambito sociale in particolare con la disabilità intellettiva collaborando con L’Associazione Trisomia21 e Autismo Svizzera Italiana. Dal 2015 si occupa di formazione nelle scuole attraverso progetti espressivi con l’Associazione Fosca e dal 2020 con Tempo Reale. Da diversi anni, dopo aver concluso un master in neuroscienze e pratiche contemplative, si dedica allo studio del Buddhismo tibetano frequentando il programma avanzato Basic Program del FPMT all’Istituto Lama Tzong Khapa. Inizia il Collettivo_CA nel 2014.


Agnese Banti sound designer e musicista toscana con base a Bologna, diplomata in sound design presso il Conservatorio di Musica “G.B. Martini” con un progetto di tesi svolto in parte presso il Department of Music Studies della Ionian University di Corfù. Lavora con il suono in ambiti musicali, audiovisivi, performativi e installativi. Collabora con Tempo Reale, centro fiorentino di produzione, ricerca e didattica musicale ed è attiva nel collettivo di musica elettronica della Scuola bolognese. I suoi lavori sono stati eseguiti in Italia, Irlanda, Grecia, Inghilterra, Portogallo e USA. Collabora con Roberto Laneri a progetti di canto armonico e colleziona trottole in attesa di riuscire a suonarle tutte. https://soundcloud.com/agnesebanti


Caterina Murgia Insegnante del metodo Feldenkrais dal 2014, specializzata in Arteterapia dal 2010, Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva dal 2009, therapist della riabilitazione dal 1996. Lavora sia con i bambini sua con gli adulti nel campo della disabilità e del benessere. Le piace aiutare le persone a fare nuove esperienze motorie per migliorare le proprie abilità siano esse i gesti della propria vita quotidiana o danzare e suonare.


Benedetta Manfriani Artista interdisciplinare e cantante, ha esplorato negli anni tecniche e linguaggi artistici diversi realizzando video, foto, stampe, sculture, installazioni. Si è formata presso le Università di Firenze e Parigi. Collabora con Tempo Reale, centro di ricerca, produzione e didattica musicale, sia per la didattica che per la produzione di opere multimediali, e con la compagnia teatrale fiorentina Catalyst. È attualmente artista in residenza al MAD Murate Art District di Firenze. Nel 2020 ha diretto Orkestra Rosa, un coro con le detenute della Casa Circondariale di Sollicciano, e nel 2016 ha ideato CONfusion, un gruppo vocale multietnico formato da migranti e italiani. Le sue opere sono state esposte in Italia, Germania, Svizzera, Francia, Portogallo, Regno Unito, USA. È appena uscito il suo nuovo album EVA, in collaborazione con Agnese Banti e Roberto Laneri.


PENSA-MENTI |

Alessandra Marchi, dottorata in Antropologia Sociale all’Ehess di Parigi, è attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Cagliari e tra le fondatrici del GramsciLab, Centro di Studi internazionali gramsciani. Le sue ricerche spaziano dal sufismo alla diffusione del pensiero gramsciano nel e sul mondo arabo.

Cinzia Atzeni, laureata in Lingue fin da subito si interessaa a tematiche proprie della migrazione, come post colonialismo, diritto alla mobilità e cartografie sensibili. Attualmente frequenta il Dottorato di ricerca sul rapporto tra cartografie, mass media e geografie migratorie.

Gianluca Gaias si addottora all’Università di Cagliari con una tesi in Geografia urbana dedicata alle dinamiche di territorializzazione di alcune comunità straniere del territorio, con particolare riguardo alle

Obiettivi
LEZIONI DEL MATTINO (h9-11) - 50 euro
OPEN - TUTTE LE ATTIVITà - 80 euro
LEZIONI DELLA SERA (h18-21:30) - 50 euro
SINGOLA PRATICA - 15 euro
DUE GIORNATE - 40 EURO
  • Thursday 22 July 2021
  • 3462128292
  • Cagliari, CA, Italia
Condividi la colletta
Per lasciare un commento effettua il login oppure registrati.
Inviato da Anonimo 2021-07-25 12:50:49

Contributo singola giornata

Inviato da Valentina Fenza 2021-07-24 18:42:17

Love love love

Inviato da Dominique Garnier 2021-07-16 10:08:55

𝗙𝗘𝗟/𝗗𝗔𝗡𝗖𝗘 Con 𝗖𝗮𝘁𝗲𝗿𝗶𝗻𝗮 𝗠𝘂𝗿𝗴𝗶𝗮 e 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗕𝗲𝗹𝗹𝘂

Il tuo nome e il tuo commento saranno visibili solo all’organizzatore
Scegli un metodo di pagamento

Clicca sul bottone Versa la tua quota ed effettua il bonifico tramite il tuo Conto Corrente bancario. Scegliendo questa opzione di pagamento, sono necessari mediamente 2/3 giorni lavorativi per l'accredito e la conseguente conferma di pagamento da parte di Splitted.

Cliccando su "VERSA LA TUA QUOTA" accetti i nostri Termini & condizioni di servizio.

Importo da versare
Commissioni
0,00
Totale: