Splitted magazine
6 motivi per capire che è la donna da sposare
di Cristina Amato il 26/07/2015
6 motivi per capire che è la donna da sposare

 

Bene la settimana scorsa abbiamo, come dire, cercato (e anche con molta fatica) di capire quali potevano essere le 6 caratteristiche dell’uomo da sposare, se siete curiosi sbirciate qui! Non vi dico i commenti sui social e i dubbi di alcune donne. Da morir da ridere: da “assolutamente vero” a “verissimo” molte hanno semplicemente commentato speranzose con un “magari” altre, mature, navigate e realistiche e assai spietate, hanno espresso la loro irrevocabile sentenza: “poi cambiano”. 

Dunque adesso è arrivato il momento di dare la possibilità agli uomini che ci leggono di scoprire quali possono essere i motivi per capire che è la donna da sposare! Ovviamente state calmi, lo so che deve essere bella come la Bellucci in Malena, sexy come Charlize Theron nella pubblicità della Dior, intelligente come Rita levi di Montalcini e spiritosa come Luciana Littizzetto (anche se non so se vi conviene).

Ma la mia missione è riportarvi sulla terra, anche perché, diciamocelo pure, non è che voi siate, affascinanti come Brad Pitt in Blow, avventurieri come Johnny Depp in Pirata dei caraibi, e super sexy George Cloony  mentre sorseggia il suo Nespresso ( what else?), quindi presa consapevolezza di ciò, possiamo procedere:

Paziente

All’inizio non vi renderete conto di quanto sia importante la pazienza di una donna. Anzi, forse, la darete pure per scontato. Paziente nell’aspettare che vi fonate il ciuffo prima di andare a cena fuori neanche foste Bobby solo, paziente nell’ascoltare le compravendite del calcio mercato, paziente nell’accettare che, nonostante la vostra manifesta buona volontà, non siete in grado di aspettarla più di 20 minuti dal parrucchiere. Paziente nel muoversi al ritmo del vostro risveglio, delle vostre giornate no e dei vostri colpi di testa.  Avere accanto una donna paziente è un vero privilegio, è una qualità che la mette nella lista delle donne da sposare

 

Autentica

La donna da sposare deve essere autentica. Cioè è inutile che vi dica che non è gelosa se poi, dopo qualche anno di fidanzamento, le trovate, scrupolosamente nascosto nell’armadio, la black list delle vostre ex da far fuori lentamente senza lasciare tracce. È gelosa? Deve dirvelo subito, deve essere onesta nell’ammettere le sue fragilità, deve poter mostrarsi a voi come si mostra a se stessa ( senza ciglia finte, tolte le imbottiture nel reggiseno, le calze slim fit che la fanno sembrare 5 kg in meno, le unghie posticce che le sfilano la mano) insomma, essere se stessi è sempre un pregio e lo è ancor di più nei rapporti in due. Vi siete mai chiesti perché i film, al massimo, durano 120 minuti? Non si può fingere per sempre. 

 

Autoironica

L’ironia è una qualità, sapersi prendere in giro rende la vita più leggera, le giornate meno pensati e i rapporti più spontanei. Non dico che la vostra donna debba essere come il vostro miglior amico con cui vi prendete in giro da anni, ma poter scherzare senza rischiare un incidente diplomatico al giorno, migliora senz’altro il vostro rapporto e dona allegria alla quotidianità che già di per sé è un elettrocardiogramma piatto ( vedi il lunedì, 8 del mattino seduto sul posto di lavoro). 

 

 

Libera

La donna da sposare nutre per voi un sentimento indipendente. Non dipende da voi, non si aggrappa alle vostre spalle sperando che siate voi a portarla avanti, confida in voi, sa che può contare sull’uomo che ha accanto, ma con altrettanta fiducia va dal gommista per fare l’equilibratura alla macchina o butta la spazzatura. La donna libera vi ama perché migliorate la sua vita, perché ama starvi accanto non perché le risolvete i problemi o le alleggerite la vita. La donna libera sa il fatto suo, esce di casa come le pare, non si fa problemi su come è vestita, su cosa potrebbero pensare gli altri, la donna libera la riconosci subito. ( guarda smalto indice). 

 

 

Positiva 

E basta con tutta questa depressione in the air. Ci vuole positività in una coppia. Allegria, complicità, fantasia. La donna positiva riesce a cambiare la vostre giornate NC, le colora senza che abbiate il tempo di lamentarvi, vi ascolta ma poi la sua positività è talmente contagiosa che dopo pochi minuti vi troverete sorridendo ed è lì che capirete “questa non me la devo fare scappare”. 

 

Comprensiva

Vi accetta per come siete. L’uomo e la donna appartengono davvero a due pianeti diversi e la chiave di volta risiede proprio in questa consapevolezza. Non vi vuole cambiare, certo tutte ci provano almeno un po’, ma la donna comprensiva lei sa di non poterlo fare e allora vi capisce. Non vi fa problemi se la domenica avete quelle 4 ore di autonomia davanti alla tv tra partite di calcio, formula 1, sci di fondo ecc. Non si lamenta, non vi assilla con cose che non farete mai, neanche ve le chiede. Vi lascio quel microscopico spazio vitale che vi serve per non sprofondare nell’abitudine,  capisce se una sera l’unico desiderio è chiudervi nel vostro microcosmo maschile e starci il più possibile. Non vi tartassa con “mi ami e quanto mi ami”, sa che voi l’amate e questo basta. La comprensione non è rassegnazione, è uno step successivo. E se lei è comprensiva correte subito a comprare l’anello di fidanzamento. ( possibilmente da Tiffany, su siate comprensivi anche voi). 

Durante tutta la lettura dell’articolo non hai fatto che dirti “sì, ma lei è così, sì è proprio lei, ovvio fa morir da ridere”, allora bene, sposala e create insieme la lista nozze online su Splitted.

Splitted,  è la piattaforma ideale per ricevere soldi per il matrimonio e “udite udite” non sembrare né banali, né troppo espliciti.

In pratica è l’alternativa elegante ai regali in busta e ai regali inutili. Vi permette di creare gratuitamente il sito del vostro matrimonio dove inserire una lista desideri o obiettivi all'interno della quale potrete indicare per cosa saranno destinati i soldi del regalo di matrimonio.

La lista nozze online, vi da la possibilità di creare descrizioni dell’evento divertenti ed è anche social. Infatti, potrete utilizzare il link della colletta online per condividerla su Facebook, Twitter, Google Plus, WhatsApp e ottenere ciò che volete senza apparire invadenti.

I vostri invitati oltre a versare la loro quota per il regalo di matrimonio in totale sicurezza, potranno interagire, scrivere messaggi di auguri e di congratulazioni, postare foto e contenuti.

 

Potrete aggiornarli con informazioni utili al matrimonio (location, tema del ricevimento di matrimonio, orari, dress code  ecc…)

 

Si tratta di un vera e propria pagina web del matrimonio. L’evoluzione delle partecipazioni matrimonio on line con molte più funzionalità.

 

 

 

 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Cristina è caporedattrice di Splitit Magazine. Laureata presso la facoltà di Lettere e Scienze Umane di Neuchâtel ( Svizzera). Professione copywriter presso un’agenzia pubblicitaria è appassionata di letteratura e di pois. Nel 2013 pubblica il suo romanzo di esordio “Ogni tanto mi tolgo gli occhiali”, nel 2014 la raccolta “Fogli Sparsi” dall’omonima pagina Facebook. Affetta da patologie letterarie sta ancora contando i sogni nel cassetto. Attualmente è al lavoro sul suo secondo romanzo.

Dicono di noi

Trustpilot