Splitted magazine
Addio al nubilato zero pensieri con le collette digitali
di Alessia Grimaldi il 26/07/2019
Addio al nubilato zero pensieri con le collette digitali

 

Cosa c'è di più emozionante di ricevere la proposta di matrimonio tanto attesa?

Per la futura sposa inizia improvvisamente un periodo frenetico di preparativi e spesso non ha tempo di organizzare nel dettaglio anche un addio al nubilato. Ecco perché ci sono le amiche! Loro si occuperanno di tutto: divertimenti e… scherzi.

 

Innanzi tutto bisogna decidere se organizzare l'addio al nubilato in citta oppure se spostarsi in un'altra località e quindi trasformare l'evento in un vero e proprio viaggio tra amiche. Di solito si preferisce proprio quest'ultima opzione in quanto un viaggio è sempre un'occasione imperdibile.

 

 

 

 

La prima cosa da fare è scegliere una meta, all'estero magari, una località marittima per esempio. Poi stillare la lista delle invitate (tutte rigorosamente donne!) e stabilire un budget per l'avventura.

 

La durata del soggiorno è una componente importante. Spesso per un addio al nubilato si sceglie il weekend, per permettere a tutte le invitate di poter partecipare libere da impegni lavorativi.

 

Bisogna organizzare tutto con molto anticipo, per rendere ogni cosa perfetta alla futura sposa.

 

 

 

 

È molto importante conoscere i suoi gusti in fatto di divertimento, così da offrirle un'esperienza davvero indimenticabile. La festa deve essere modellata su di lei, che è la regina dell'evento. Quindi qualsiasi attività decidiate di svolgere ricordate di metterla sempre al centro, per renderla protagonista di ogni aspetto del viaggio.

 

Tutto, dicevamo, deve essere perfettamente deciso e organizzato nei minimi particolari, nulla deve essere lasciato al caso. Se la sposa ha senso dell'umorismo e le piace divertirsi in modo buffo potete organizzarle degli scherzi che la facciano mettere in gioco. Ma mi raccomando a non svelare nulla prima del tempo! Deve restare una sorpresa fino alla fine.

Potreste addirittura tenerle nascosta la meta, per svelargliela giusto all'ultimo, preparando voi la sua valigia e lasciando che la sposa si goda del relax senza pensieri.

La regola è zero noia, zero pensieri e massimo divertimento!

 

 

 

 

Proprio perché l'addio al nubilato è una festa organizzata per la futura sposa è bene che i costi del viaggio non ricadano su di lei (che deve già sostenere molte spese per la cerimonia vera e propria). È bene che le amiche dividano la spesa del viaggio, pagando anche la quota della sposa. Sono i suoi (ultimi) giorni spensierati anche dai debiti!!!

Per semplificare il momento pagamento sempre preoccupante vi consigliamo di usare le collette digitali di Splitted. Funzionano come delle collette vere e proprie, ma col vantaggio di essere online, quindi di usare denaro virtuale e con la comodità di non dover raccogliere soldi a mano per tutta la città.

 

 

 

 

Vi basterà creare la colletta completa di nome dell'evento, fotografia di copertina e relative informazioni. Poi potrete inviare il link di partecipazione a tutte le invitate e amiche, anche tramite social network, su un gruppo whatsapp top secret a cui la sposa non dovrà mai avere accesso…

Le collette di Splitted coniugano le nuove tecnologie con un metodo antico e intramontabile: le collette di gruppo. Una volta raccolta l'intera somma la verserete sul vostro conto personale, pronta per essere spesa in un addio al nubilato indimenticabile!

Il loro funzionamento è così semplice che vi pentirete di non averle usate prima.

 

 

 

 

Se avete in programma un addio al nubilato per la vostra amica o sorella o se semplicemente volete saperne di più cliccate qui sotto su "Come funziona Spitted" e create la vostra prima colletta online. Pagare in gruppo non è mai stato così semplice.

 

 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Nata in campagna e trapiantata in città, è una fervente amante delle metropoli contemporanee di grattacieli e possibilità. Una (quasi) laurea in Lettere, Alessia ha mille passioni e ne scopre di nuove ogni giorno. Ama leggere romanzi americani scritti bene, mangiare pizza e scoprire nuove band. Mal sopporta la banalità e finisce semprele frasi degli altri. È l’amorevole mamma di Daisy, un bulldog francese testardo tutto graffi e coccole. Nel tempo libero gestisce, insieme a suo fratello, la pagina Instagram Shotz of Italia sulle bellezze naturali del nostro paese, nata per gioco, ora fonte di soddisfazioni. Le sue doti multitasking entrano spesso in conflitto con le ventiquattr’ore giornaliere.

Dicono di noi

Trustpilot