Splitted magazine
Come organizzare un Picnic perfetto
di Roberta Di Filippo il 12/04/2017
Come organizzare un Picnic perfetto

 

Il lunedì di Pasquetta finalmente si avvicina: giorno di festa ideale per organizzare un picnic con gli amici.

 

Consigli utili per una gita fuori porta

- Portate piatti e posate di plastica, thermos per il caffè e la borsa frigo per le bevande fredde.
- Non dimenticate i sacchetti per la raccolta differenziata (va bene divertirsi, ma abbiate sempre cura della natura che vi circonda).
- Mettete nello zaino una tovaglia e un telo per sedervi (o per sdraiarvi, se vi va di fare un pisolino dopo il pranzo).
- Non è detto che abbiate la possibilità di lavare le mani prima di mangiare, quindi munitevi di gel igienizzante.
- Portate tutto l’occorrente per trascorrere il tempo: carte, pallone, racchette, chitarra (qualche amico che vorrà suonerà “La canzone del sole”, ci sarà sicuro).

 

 

Dove organizzarlo

Mare
Assicurati di portare dietro un telo da mare e il costume. Probabilmente non ci sarà ancora un clima adatto per fare un bagno, ma se c’è una bella giornata di sole, perchè non approfittarne per un po’ di abbronzatura? Immancabili le racchette e il pallone per giocare.


Montagna
Adoro l’aria fresca di montagna e i paesaggi che regala. Un consiglio: portatevi sempre un giaccone pesante per il tardo pomeriggio, quando l’aria comincia a farsi fresca. Per un picnic perfetto in alta quota, scegliete qualche area attrezzata che fornisce servizi extra come passeggiate a cavallo, tiro con l’arco o tavoli di ping pong.


Lago
Non ho mai provato quest’esperienza, ma è sicuramente un’ottima location per un pranzo all’aperto. Se state organizzando una gita fuori porta in famiglia, Informatevi bene: in molte aree attrezzate organizzano attività ricreative per bambini.


Campagna
Certo, specialmente in questo periodo, non è la meta adatta per chi soffre di allergie primaverili, ma io lo trovo molto rilassante. Forse perché mi ricorda quando ero bambina. Scelta adatta per un pic nic a base di carne, salsiccia e barbecue, se avete a disposizione una casa in mezzo al verde.

 

 

Come organizzarlo

Scelta la meta, occorre capire come organizzare il picnic. Non so se vi è mai capitato, ma in genere quando si è una comitiva numerosa di amici, piuttosto che portare qualcosa di pronto da casa, si preferisce mettere ognuno una quota e incaricare il povero sfortunato di turno, di fare la spesa per tutti.
E si sa, poi, in questi casi come va a finire, no? Per ragioni di tempo o per difficoltà logistiche (molti amici ritornano a casa giusto il tempo dei due giorni festivi), l’impavido amico si trova costretto ad anticipare un bel po’ di soldi e a ridursi all’ultimo per fare la spesa (i supermercati il sabato prima di Pasqua, sembrano un campo di battaglia!).

Come risolvere questo problema? Ovviamente con la colletta online di Splitted.
Raccogliere le quote richiederà ai tuoi amici pochissimi minuti e se tocca proprio a te ad andare a fare la spesa (vedrai, il prossimo anno andrà meglio!), riceverai il totale della somma direttamente sul tuo conto corrente. Interessante no?
Scopri come funziona

 

colletta online splitted

 

 

 

 

Ami viaggiare? Crea la tua lista viaggio online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in Politiche Sociali, interessata al mondo del no profit e del volontariato. Innamorata dell’Italia e delle sue bellezze culturali, ama viaggiare e degustare i prodotti enogastronomici tipici del luogo. La lettura e le serie tv americane sono le sue compagne preferite nel tempo libero. Ascolta la musica, da quella classica al rock, in ogni momento della giornata. Catanese di nascita e fede, è ottimista per natura e prende la vita sempre con ironia.

Dicono di noi

Trustpilot