Splitted magazine
Consigli di lettura da ombrellone (e non)
di Alessia Grimaldi il 27/07/2019
Consigli di lettura da ombrellone (e non)

 

Se anche voi amate leggere e credete che l'estate sia perfetta per farlo perché avete più tempo a disposizione, ecco 5 consigli di lettura per tenervi compagnia sotto l'ombrellone (ma non solo).

 

 

1. Partiamo con un classico. Se siete amanti dei vecchi autori, di romanzi storici e densi, vi consigliamo Gli indifferenti di Alberto Moravia. Un classico contemporaneo, potremmo dire. Questo romanzo è un vero e proprio viaggio temporale al fianco dei personaggi, ci permette di sbirciare nelle loro vite borghesi e misteriose. Una storia di sogni, speranze, indifferenza, amore.
Un libro scritto da un Moravia diciottenne sotto il regime fascista, che non si interessa di politica ma riesce a riversare nel suo romanzo tutto il sentimento di un'epoca dolorosa.

 

 

2. Parlarne tra amici di Sally Rooney. Uscito l'anno scorso questo romanzo è l'esordio dell'autrice irlandese.
È un libro autentico su cosa voglia dire avere vent'anni, pieni di confusione e arroganza, in balia di desideri e passioni. È la storia di quattro amici alle prese con incomprensioni e relazioni difficili. Scritto meravigliosamente, pesando le parole in modo quasi chirurgico, vi terrà incollati alle pagine fino alla fine.

 

 

 

3. Se invece siete dei tipi da thriller polizieschi anche nel contesto pacifico di una meta balneare o montana, e il rumore della risacca e gli uccellini del bosco non vi distolgono dalla vostra brama di stanare il crimine, ecco un consiglio che fa al caso vostro. La principessa di Ghiaccio di Camilla Lackberg. Uscito ormai qualche anno fa è il primo volume di una lunga serie di thriller ambientati in Svezia.
Le sue storie sono avvincenti e preoccupanti, ma vi accorgerete presto che vorrete sfidare le pagine per scoprire l'assassino prima che la storia ve lo riveli. Iniziato il primo correrete a comprare anche tutti gli altri volumi della serie. Sono irresistibili!

 

 

4. E ora ecco un consiglio per gli amanti dei saggi, per non smettere di imparare nemmeno in vacanza. Questione di Virgole. Punteggiare rapido e accorto in cui Leonardo Luccone ci spiega come la virgola e il punto abbiano fagocitato tutte le altre forme di punteggiatura come il punto e virgola e i due punti. 
Il libro è un prontuario di regole di uso e di esempi, corretti e non, per iniziare a conoscere meglio la nostra lingua e a scrivere più correttamente. Sfida le incertezze e allarga i confini di una lingua, percepita troppo spesso come statica e immutevole. Perché anche ai tempi delle emoji rimane importante mettere le virgole al posto giusto, per far ricredere coloro che imputano la morte del punto e virgola ai social network.

 

 

5. E infine una nuova uscita, fresca fresca di stampa. La ragazza del Kyūshū di Matsumoto Seichō, un noir giapponese con protagonista una giovane donna che viaggia verso Tokyo col solo obiettivo di cercare giustizia per il fratello, accusato di omicidio. Una trama investigativa, un'atmosfera dolorosa e tinte sentimentali, tutto contornato da una scrittura affilata, precisa, realisticamente feroce. Una lettura elegante, tra colpe e vendette. Da non perdere.

 

In italia i dati sul consumo di libri sono terribili. Solo il 40% degli italiani legge almeno un libro all'anno per motivi non di studio. Con pesanti ricadute sul livello culturale del nostro Paese.
Se questa estate andate in vacanza portate con voi un libro, digitale o di carta. Scoprirete il piacere di leggere storie.

 

Se volete saperne di più sulle nostre collette online per le vostre vacanze di gruppo cliccate qui sotto.

È il tuo compleanno? Stai organizzando un evento? Crea la tua lista online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Nata in campagna e trapiantata in città, è una fervente amante delle metropoli contemporanee di grattacieli e possibilità. Una (quasi) laurea in Lettere, Alessia ha mille passioni e ne scopre di nuove ogni giorno. Ama leggere romanzi americani scritti bene, mangiare pizza e scoprire nuove band. Mal sopporta la banalità e finisce semprele frasi degli altri. È l’amorevole mamma di Daisy, un bulldog francese testardo tutto graffi e coccole. Nel tempo libero gestisce, insieme a suo fratello, la pagina Instagram Shotz of Italia sulle bellezze naturali del nostro paese, nata per gioco, ora fonte di soddisfazioni. Le sue doti multitasking entrano spesso in conflitto con le ventiquattr’ore giornaliere.

Dicono di noi

Trustpilot