Splitted magazine
Cosa regalare per la festa della Mamma
di Roberta Di Filippo il 12/05/2017
Cosa regalare per la festa della Mamma

 

Che cosa c’è di più bello della mamma?
Penso nulla. A volte ci fanno arrabbiare, a volte sono iperprotettive. Ma non c’è niente di più speciale come il loro abbraccio. Anche quando tu sei adulto, anche quando tu stesso sei mamma o papà.

In occasione della festa della mamma che puntualmente arriva ogni seconda domenica di maggio, organizzo insieme a mia sorella una piccola sorpresa.

Mi ricordo di una volta in cui, capitando in coincidenza con il “Corri Catania”, la corsa di beneficenza che ogni anno si svolge nella mia città, a metà tragitto entrai in un fioraio per comprare un mazzo di girasoli completando gli ultimi 2 km con i fiori in mano. Lei mi aspettava alla fine del tragitto e quando mi vide arrivare con i fiori, la sua espressione mi rallegrò tantissimo. Aveva immediatamente capito ed era felicissima.

Mia mamma ama l’arte, in tutte le sue forme. Ama viaggiare e scoprire posti nuovi. Per due volte è stata a Roma ma non è mai riuscita a visitare la Cappella Sistina.
Così venne l’idea a me e a mia sorella: perchè non le regaliamo un viaggio? Considerato che tra non molto sarà anche il suo compleanno, poteva essere una buona soluzione.

Ok, quindi avevamo l’idea. Un viaggio tra Roma e Assisi.

Il problema era come organizzare un viaggio last-minute. Andare in agenzia era escluso: è risaputo che spendi almeno il 15% in più. Quindi l’alternativa era una vacanza fai da te.
Ma come potevamo farlo? Non sapevamo nemmeno se poteva prendersi le ferie in quei giorni e chiederglielo direttamente era escluso.

Ci venne in mente un’ottima alternativa che avevo già avuto modo di sperimentare in occasione di un regalo di nascita: farle una lista regalo online. Noi avremmo versato la nostra quota e lei così l’avrebbe usata dove e come meglio credeva. Ma dove farla?

Vista la positiva esperienza passata, la soluzione fu Splitted.it, una piattaforma online per raccogliere quote semplicissima da usare. Sono serviti pochissimi minuti per creare la colletta e fare il versamento. Tra l’altro si può usare un sistema sicuro e veloce per fare i pagamenti, che è MyBank. La convenienza sta nel fatto che non devi nemmeno inserire i dati della tua carta di credito, né tanto meno registrarti e paghi in tempo reale con un bonifico.

splitted la colletta digitale

Voi non dite nulla, mi raccomando, ma domenica, quando mia madre si ritroverà il link della colletta su whatsapp, non vedrà solo le nostre quote, ma nella bacheca interattiva troverà anche il programma di viaggio per lei e mio papà: tutte le informazioni utili, come orari dei musei vaticani e dei trasporti a portata di un click.

Insomma, se non sapete cosa regalare per la festa della Mamma, potete fare come me e creare una colletta online per realizzare uno dei sogni della vostra mamma.

Esiste gioia più grande? 

 

Crea le tue collette online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in Politiche Sociali, interessata al mondo del no profit e del volontariato. Innamorata dell’Italia e delle sue bellezze culturali, ama viaggiare e degustare i prodotti enogastronomici tipici del luogo. La lettura e le serie tv americane sono le sue compagne preferite nel tempo libero. Ascolta la musica, da quella classica al rock, in ogni momento della giornata. Catanese di nascita e fede, è ottimista per natura e prende la vita sempre con ironia.

Dicono di noi

Trustpilot