Splitted magazine
Crea la tua raccolta fondi online su Splitted.it
di Ginevra Davì il 11/03/2020
Crea la tua raccolta fondi online su Splitted.it

 

 

Stiamo vivendo un periodo molto difficile e senza precedenti. Tutto è stato stravolto, dalla nostra routine quotidiana alle relazioni interpersonali. È un periodo che sta mettendo a dura prova la vita di tutti noi, in particolare, di coloro che si impegnano ininterrottamente, giorno e notte, per gestire l’emergenza in prima fila nei reparti e nelle corsie degli ospedali di tutto il paese. 

La collaborazione è fondamentale e tutti noi, nel nostro piccolo, possiamo contribuire al bene comune. 

Splitted.it offre la possibilità di creare raccolte fondi personalizzate in modo semplice, veloce e totalmente sicuro. Come si fa? Ora ve lo spiego! 

 

Come creare la pagina della raccolta fondi

Per prima cosa è necessario inserire un titolo identificativo dell’iniziativa proposta che sia breve e incisivo. Per rendere la colletta più completa e coinvolgente potete inserire un’immagine di copertina e scrivere una descrizione dettagliata indicando le motivazioni che vi hanno spinto a creare la raccolta e gli obiettivi che vorreste raggiungere con essa. Inoltre, nel caso l’iniziativa fosse promossa da associazioni o enti di qualsiasi genere, vi consiglio di inserire gli eventuali link ai siti web, così da coinvolgere maggiormente le persone. 

La pagina della raccolta fondi sarà in continua evoluzione grazie alla sezione dedicata ai commenti, una sorta di bacheca social, sulla quale chiunque può lasciare un commento o caricare delle immagini come testimonianza della loro donazione. 

Infine, potete decidere se rendere visibile o meno l’importo totale raggiunto dalla raccolta: è ovviamente consigliabile renderlo pubblico, affinché chiunque partecipi possa seguire l’andamento delle donazioni. Rendendo pubblico il totale, la raccolta potrà essere inserita nell'homepage del nostro sito! 

 

Elencare gli obiettivi 

La pagina della raccolta fondi avrà una sezione dedicata alla presentazione degli obiettivi: infatti è possibile inserire delle immagini corredate da una breve descrizione per indicare, per esempio, come vorreste investire il denaro raccolto. Anche questo è un modo per rendere le persone partecipi del progetto che state promuovendo. 

 

Inserire ulteriori informazioni e contatti 

Avere come riferimento una persona fisica sarà un incentivo fondamentale per la vostra raccolta, quindi vi consiglio di inserire dei contatti tramite i quali la gente possa raggiungervi se necessita di maggiori informazioni riguardo l’iniziativa. Il nome di un responsabile, un recapito telefonico o un indirizzo email daranno ancora più credibilità al progetto. 

 

Promozione e condivisione della raccolta 

Una volta che avrete creato la vostra raccolta fondi, non resta altro che condividerla con più gente possibile! Il servizio fornisce la possibilità di inviare delle mail di invito direttamente dalla pagina della raccolta. Copiando il link, è anche possibile condividerla via sms o WhatsApp e pubblicarla sui vostri profili social. Quest’ultima soluzione è quella che permetterà di dare più visibilità alla vostra raccolta e di conseguenza, spingere più gente a donare. 

Un piccolo consiglio: per rassicurare e invogliare la gente a partecipare alla vostra inziativa con una donazione, potreste effettuare voi la prima donazione!

Infine, il team di Splitted provvede alla promozione della vostra raccolta fondi qualora avesse un carattere particolarmente rilevante a livello sociale: questo prevede la pubblicazione della raccolta sui canali Instagram e Facebook di Splitted con la possibilità di essere citati negli articoli del nostro blog. 


Assistenza completa e dedicata

Splitted è l’unica piattaforma che vi garantisce assistenza completa per tutto il periodo di durata della raccolta fondi. Il team sarà sempre a vostra completa disposizione e di tutti coloro che vorranno contribuire alla vostra causa. Potete contattarci sia tramite mail a info@splitted.it o tramite la chat online sul nostro sito web!

Gestione delle donazioni e trasferimento del denaro

Le raccolte fondi possono essere aperte liberamente da chiunque, sia per iniziative private che per iniziative pubbliche

In entrambi i casi, le donazioni effettuate vengono momentaneamente raccolte in un wallet digitale fino a quando non ne verrà richiesto il trasferimento su un conto corrente

Se si tratta di un’iniziativa di carattere privato, sarà necessario che l’organizzatore della raccolta fornisca al nostro team un IBAN e una copia di un documento di identità, necessari per attivare le operazioni di trasferimento del denaro. 

Se invece si tratta di un’iniziativa di carattere pubblico, che ha come obiettivo finale il trasferimento dell’importo raccolto direttamente sul conto corrente di un ente benefico, di un’associazione no profit o di una onlus, sarà necessario fornire:

- Documento di identità del rappresentante legale

- La visura camerale

- Lo statuto dell’ente

 

Se avete qualche dubbio, non esitate a contattarci!

Vi aspettiamo su Splitted.it

 

 

È il tuo compleanno? Stai organizzando un evento? Crea la tua lista online con Splitted, scopri come funziona

Dicono di noi

Trustpilot