Splitted magazine
DIY Box Origami: portaconfetti per un matrimonio dallo stile geometrico
di Kamido il 12/09/2017
DIY Box Origami: portaconfetti per un matrimonio dallo stile geometrico

 

Sposine amanti dello stile nordico, minimalista e geometrico? Questo DIY è per voi!

 

Chi mi conosce un pochino, o ha già avuto modo di leggere qualche mio articolo qui su Splitted Magazine, sa quanto io ami la carta e gli origami. Ancora di più mi piace saper dare un senso concreto agi oggetti realizzati con la carta.

 

Questo materiale può sembrare all'apparenza delicato e poco resistente, è vero, ma sa regalare risultati straordinari. Se pensiamo che da un semplice foglio di carta, senza spessore, si possono ottenere delle sculture, allora nulla è impossibile!

Come vi dicevo, mi piace creare qualcosa che possa essere usata nel quotidiano, e delle scatoline portaconfetti sono il primo passo per diventare degli esperti inventori!

 

Ci sono molti modelli per creare delle scatole in carta fai da te, si possono ritagliare ed incollare una miriade di forme per ottenere quella che fa al caso nostro.

 

Io oggi voglio proporvi un modello che rispetta in pieno lo stile origami. Realizzeremo una box che richiama la forma di un diamante, soltanto piegando un foglio di carta, senza l'utilizzo di forbici o colla.

 

Una box origami come questa è perfetta come segnaposto per il matrimonio, o come portaconfetti. Infatti, come vedrete nel video, motrete mettere all'interno un sacchetto di confetti da regalare ai vostri ospiti.

Per cominciare partiamo da un foglio quadrato delle dimensioni di 20 cm per lato. Con la parte colorata rivolta verso il piano di lavoro, pieghiamo lungo le 2 diagonali. Apriamo e pieghiamo in due in orizzontale il foglio, apriamo e pieghiamo ancora a metà entrambe le sezioni, ottenendo 4 rettangoli di 5x20 cm.

 

Ruotiamo il foglio lungo l'altro lato e ripetiamo le pieghe, prima a metà poi in 4. Abbiamo così ottenuto un foglio diviso in 16 quadratini. Prendiamo un vertice e pieghiamo in diagonale, lasciando libera la prima colonna di quadratini. Otterremo una piega obliqua più piccola ma parallela rispetto alla prima diagonale tracciata. Ripetiamo questa piega per tutti e 4 gli angoli.

 

Ora pieghiamo i 4 angoli a metà lungo la diagonale del primo quadratino, sempre parallela alla prima diagonale. (Dal video è tutto più facile)

Ora che tutte le pieghe sono fatte non resta che modellare la scatolina. Il quadrato centrale composto da 4 quadratini sarà la base, alzate e piegate verso l'interno tutti i lati intorno alla base. Piegate verso l'interno anche gli spigoli ripiegando lungo la diagonale. Stringete tutti i lati verso l'interno fino a formare la punta del diamante.

 

Riapriamo il foglio e segniamo i punti da perforare per far passare il cordoncino che terrà chiusa la scatolina. Segniamo i 16 punti e perforiamo, richiudiamo e facciamo passare il laccetto di chiusura come se cucissimo la box.

 

Riponiamo al suo interno il sacchetto con i confetti. Per completare inseriamo tra il laccetto anche la targhetta con i nomi e la data del matrimonio, chiudiamo tutto con un fiocchetto.

Per chi ama lo stile geometrico, un po' nordico e minimalista queste box origami sono davvero perfette, che ne dite? 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!

Dicono di noi

Trustpilot