Splitted magazine
Il compagno di viaggio ideale
di Isabel Rossini il 08/10/2019
Il compagno di viaggio ideale

 

Voglio chiedervi una cosa: con chi andate in vacanza? Sembra una domanda banale e senza senso ma vi assicuro che invece non lo è. Vi sarà sicuramente capitato di trovarvi in giro per il mondo con persone che non riuscivate proprio a sopportare, magari il vostro più grande amico, che però non si è rilevato il compagno di viaggio ideale. Ognuno di noi è diverso ed essere amici nella vita non implica essere per forza compatibili in vacanza, è vero esistono i compromessi però quando si è 4 contro 1 tutte le sere, per una/due settimane, lo spazio per il compromesso è praticamente inesistente.

Ecco perchè quando si è in vacanza esistono delle caratteristiche che il nostro compagno di viaggio deve avere per far risultare il tutto più piacevole e per farvi godere il meritato riposo e perché no, farvi anche imparare qualcosa.


Autonomo
Questo ho voluto metterlo in cima, perché non siamo in giro a fare i baby sitter. Certo se stiamo parlando di un fidanzato o di una fidanzata possiamo anche lasciar correre qualcosa, ma direi che essere autonomo è la base per non far perdere la pazienza. È importante sapersela cavare nelle diverse situazioni, soprattutto se si è in un altro paese.

Con un budget simile al tuo
A budget simili esperienze simili, si perché se andassimo in giro con il figlio di Bill Gates sicuramente lui si divertirebbe, noi non lo so.

 


Curioso
È bello essere in giro in posti sconosciuti con qualcuno che ha quella innata curiosità di saperne di più sul posto in cui si trova, sulla cultura e i suoi abitanti.

Ottimista e propositivo
Va bene che sia curioso, meglio ancora se è una persona con voglia di fare, magari ha quella marcia in più per trascinarci in giro e far fare qualcosa di nuovo anche a noi.

Rispettoso
Non vogliamo certo andare in giro con una persona che ci fa vergognare e ci mette in imbarazzo, una persona civile e rispettosa nei nostri confronti, dell’ambiente e degli altri è proprio quello che ci vuole.

Che sappia staccare dal lavoro
Sentir parlare di lavoro pure in vacanza… anche no! Vogliamo divertirci e svagarci quindi si deve andare in giro con qualcuno che sappia liberare la mente.

Paziente e rilassato
Molto meglio che abbia queste caratteristiche, altrimenti alla prima coda per entrare in un museo ci ritroveremo con una pentola di fagioli che brontola sul fatto di star sprecando del tempo in coda.

 

 

Un po’ matto
Per vivere una bella esperienza e smarcare anche qualche “prima volta”, che ne dite?

Socievole
Molto utile in caso vogliate fare amicizia con qualche nuova persona, magari anche straniera.

Abbastanza attivo
Perché vogliamo camminare con lui in giro per Barcellona, ma non vogliamo di certo che ci venga a svegliare alle 5 di mattina per una corsetta.. Siamo pur sempre in vacanza!

Sincero
Questo penso che stia alla base delle relazioni umane, nessuno vuole andare in giro con un bugiardo, ma in viaggio è sempre meglio essere sinceri e stare uniti.

Con questi consigli saprete riconoscere il compagno di viaggio che vi meritate. Cosa aspettate? Correte a cercarlo e una volta trovato, Splitted vi aiuterà nella raccolta del denaro per il vostro viaggio con le liste viaggio online. Clicca qui sotto per saperne di più!

 

Ami viaggiare? Crea la tua lista viaggio online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in Scienze Internazionali e Management dell’Innovazione. È sportiva, curiosa, amante della natura, del buon cibo e dei suoi due cani. Una persona forte ma con un cuore d’oro. Uno stile eclettico per una persona eclettica, dalle storie dei nativi americani alle ultime novità tecnologiche non si stanca mai di imparare e di scoprire cose nuove sul mondo che la circonda e la appassiona.

Dicono di noi

Trustpilot