Splitted magazine
La laurea è vicina? Pensa alla festa.
di Cristina Amato il 23/03/2015
La laurea è vicina? Pensa alla festa.

È da anni che aspetti questo momento. In realtà forse è quello che aspetti da sempre. Certo festeggiare i tuoi 18 anni è stato divertente. Ti sei sentito improvvisamente grande, indipendente, il mondo ai tuoi piedi e le chiavi della macchina dei tuoi sogni in tasca, almeno nella tua mente. Ma poi hai subito capito che l’indipendenza era qualcosa di diverso. Sinonimo di ‘vado a vivere da solo’, di lavoro, di studio e hai deciso che il primo passo per ottenerla era quell’ambitissimo pezzo di carta: la laurea ( certo sei in Italia, non voglio mettere il coltello nella piaga ma ho il dovere di ricordartelo). A ogni modo ti sei messo a studiare e quel giorno finalmente è arrivato. 

Bene. È  ora di organizzare la tua festa di Laurea

 

La lista degli invitati

Non esagerare. Pensa che sarà ancora peggio quando dovrai stilarla per il tuo matrimonio. Per la laurea è giusto invitare quei pochi ma buoni che negli anni hanno sofferto con te, bevuto caffè fino all’alba e ripetuto diritto penale o letteratura comparata fino a svenire.

Non dimenticare di coinvolgere mamma e papà, aspettano questo momento da sempre.

 

Il locale per l’evento

Scegli quello che più ti rappresenta, ricordati che il giorno dopo di una festa di laurea sono poche le persone che ricorderanno dove erano; quindi easy puoi farla a casa tua, in giardino o scegli un locale, ma evita sale ricevimento ottocentesche, l’aria da bravo ragazzo in cravatta, e bomboniere a forma di orsacchiotto in ceramica ( i tuoi amici non capirebbero, anche se a scegliere  location e bomboniere è stata mammà)!

 

La lista regalo

Ricordati che i tuoi amici sono più squattrinati di te, quindi il consiglio che ti do è di aprire una bella lista 2.0, una raccolta quote online (sei nel posto giusto se stai leggendo questo articolo) in modo che ognuno possa sentirsi libero e senza stress di versare la somma che vuole e che può. Tranquillo il viaggio in Sud America è già tuo, fidati.

 

Il look

Evita il vestito lucido che ti fa sembrare un pinguino appena uscito dall’acqua. La camicia bianca ci può stare, la cravatta solo se non è quella del tuo 18 esimo. Ma ricordati ciò che può succedere a una festa di laurea è davvero imprevedibile soprattutto dopo aver stappato lo champagne ( ti consiglio quindi di portarti un cambio).

 

Mood

Ce l’hai fatta! Il tocco è tuo! Il futuro pure. Festeggia alla grande! 

 

 

Ricordati di aprire la tua lista regalo online qui www.splitted.it avrai la possibilità di raccogliere le tue quote comodamente online, creare un mini sito dedicato e coinvolgere i tuoi amici nell'organizzazione della tua festa di Laurea.

Cosa aspetti? Sei già qui! Basta un click e il gioco è fatto. 

 

Ciao, divertiti. 

 

 

Ti stai laureando? Crea la tua lista laurea online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Cristina è caporedattrice di Splitit Magazine. Laureata presso la facoltà di Lettere e Scienze Umane di Neuchâtel ( Svizzera). Professione copywriter presso un’agenzia pubblicitaria è appassionata di letteratura e di pois. Nel 2013 pubblica il suo romanzo di esordio “Ogni tanto mi tolgo gli occhiali”, nel 2014 la raccolta “Fogli Sparsi” dall’omonima pagina Facebook. Affetta da patologie letterarie sta ancora contando i sogni nel cassetto. Attualmente è al lavoro sul suo secondo romanzo.

Dicono di noi

Trustpilot