Splitted magazine
Laurea in autunno: sì al classico, ma con un pizzico di originalità
di Diana Pettinato il 23/08/2016
Laurea in autunno: sì al classico, ma con un pizzico di originalità

 

Il classico non muore mai. E non è solo un modo di dire banale, ma una sacrosanta verità, soprattutto in situazioni come la seduta di laurea, in cui fare uno scivolone con il look è allo stesso tempo facile e disastroso.

Immaginatevi tra dieci o vent’anni mentre riguardate le foto del giorno della vostra laurea: se non fate attenzione, potreste ritrovarvi a desiderare di avere sottomano una scatola di fiammiferi per nascondere l’obbrobrio che avevate deciso di indossare e che in quel momento vi sembrava stupendo probabilmente perché di moda o particolare. Quando si comprano abiti per le occasioni importanti, infatti, bisogna considerare che non sempre quello che è di moda in quel momento è adatto o ci sta bene, e che talvolta ripiegare sulla sicurezza di un classico può essere un’idea quasi geniale. Anche perché classico non necessariamente vuol dire antiquato, vecchio, fuori moda o da nonnina, perché anche i classici stanno al passo con i tempi e si rinnovano.

Ad esempio, l’idea di un completo giacca-pantalone per la vostra seduta di laurea autunnale vi fa orrore? Forse vi ricrederete dando un’occhiata a questi look, dove il classico si mixa a forme, colori e accoppiamenti originali.

 

Laurea a Settembre

Prendete una giacca blazer di tessuto jacquard stretch, ma dotata di una silhouette avvitata con taglio in vita.

Accoppiatela ad una camicia di mussola dalla vestibilità morbida con colori contrastanti.

Completate il tutto con pantaloni di tessuto twill fluido dai colori tenui e décolletées con punta e scollo squadrati e tacco a colonna.

Un look dai colori che hanno ancora echi estivi, comodo, classico ma allo stesso tempo fuori dagli schemi.

Senza contare che ogni singolo capo è facilmente riutilizzabile in diverse occasioni.

 

Con gli stessi colori che sanno di spiaggia, di mare un po’ freddo di Settembre e di giornate ancora soleggiate ma che cominciano a rinfrescarsi, potete scegliere una giacca blazer di tessuto twill fluido, dalla silhouette diritta, destrutturata, e dalla vestibilità morbida. Pantaloni, camicia e scarpe riprendono i modelli del primo look, ma in diverso colore, dando la possibilità di giocare con i contrasti e con diverse cinture per personalizzare il vostro outfit. 

 

Laurea a Ottobre

Look pensato per gli amanti del total black: giacca di duchesse dalla linea accostata al busto, con taglio a vita alta e balza arricciata, da accostare ad un pantalone nero elegante a sigaretta.

Divertente la possibilità di giocare con le scarpe, potendo passare da classiche décolletées ad un più casual stivaletto nero con il tacco basso (che io preferirei per rimanere fedeli al tema dell’originalità).

 

Se invece il vostro stile è più bon ton, perfetta potrebbe essere questa giacca boxy in maglia di cotone, con lavorazione a punto operato bicolore (disponibile sia in rosa e nero che in bianco e nero), con profili in tinta unita. Essendo un capo abbastanza classicheggiante, si può sdrammatizzare abbinandola con dei pantaloni sarong di taffettà stretch a vita alta, con bottone a pressione nascosto che crea una piega profonda sul davanti; gamba ampia e diritta, lunghezza sopra la caviglia, cintura da annodare e tasche inserite ai fianchi.

Look da completare, a mio avviso, con il suddetto stivaletto nero col tacco basso, che oltretutto ha anche l’impagabile vantaggio di essere comodo.

 

E parlando di originalità e comodità, avete mai pensato di scegliere di organizzare una lista regalo online per la vostra laurea? Questo è quello che si propone Splitted, il servizio di raccolta quote online sicuro e pratico, a portata di click. Se non sapete ancora di cosa si tratti o volete avere qualche informazione in più, cliccate qui e scoprirete quanto è facile ricevere un bel regalo di laurea.

 

Ti stai laureando? Crea la tua lista laurea online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Catanese di nascita e di spirito, abita attualmente a Milano. Medico per vocazione, nel tempo libero si diverte a preparare dolci e a scattare foto, pubblicandole dopo su Instagram. Ha un'insana passione per le torte di mele, i cappelli, le tazze, il Natale e i viaggi. Ama leggere, andare alle mostre e guardare i film (anche se alla fine guarda sempre gli stessi). Punti fermi: la sua famiglia, i suoi amici e la voglia di sorridere sempre. Sogni nel cassetto: studiare a Parigi e aver un cane di nome Paul Anka.

Dicono di noi

Trustpilot