Splitted magazine
Le 5 cose da fare assolutamente a Bali, Indonesia
di Carlo Graziano il 19/03/2015
Le 5 cose da fare assolutamente a Bali, Indonesia


Bali è un posto incredibile e sono stato fortunato a spendere sette notti in questo paradiso tropicale nel 2011. Questa è una destinazione che ricordo con piacere per molte ragioni, soprattutto a causa della sua rilassante atmosfera e la splendida natura della gente del posto.

Sulla base della mia esperienza passata, qui ci sono cinque delle cose migliori per vivere il viaggio a Bali nel migliore dei modi:

1. Noleggiare un autista

Per 30 euro è possibile noleggiare un autista esperto nel guidare auto a bali per un giorno intero. Questo è un modo estremamente economico ed efficiente per vedere i vari posti che l'isola ha da offrire. Molto più economico di un tour organizzato e molto più flessibile, in questo modo potrai vedere quello che vuoi!


Questi sono i posti da vedere durante il road trip che raccomando:

 

art in ubut

monte batur

il tempio madre di besakih

le terrazze di riso di Jatiluwih

e il tempio Tanah lot

Troverete un sacco di autisti nelle strade che si offriranno di portarvi in giro per Bali.

2. Il Safari park degli elefanti

Il parco è acclamato come il miglior parco di elefanti al mondo, ed è un must per il turismo a Bali. Consiste in una fantastica gita di un giorno lontano dal trambusto di Kuta. Non solo è possibile cavalcare gli elefanti attraverso le giungle fresche di Taro (un'esperienza che non dimenticherete mai!), si può anche dare da mangiare agli elefanti, toccarli e scattare foto con loro.

3. Godersi la vita notturna

C'è qualcosa per soddisfare i gusti di tutti, dai ristoranti con musica dal vivo ai bar e discoteche, come Huu-Bar, Double Six e The Bounty. Considerando che la birra locale costa €30cent ed è buona, non c’è alcun motivo per chiederne altre (parlo della Bintang!). La vita notturna dura davvero fino a tardi, ed è un'esperienza da non perdere! Moltissimi sono gli australiani e i russi che vivono la notte di Bali.

4. Andare a visitare le spiagge 

Bali è un’ambitissima meta per i surfisti di tutto il mondo, grazie alle onde perfette che si formano soprattutto nella spiaggia di Seminyak. Ma anche per i subacquei grazie alla grandissima varietà di pesci tropicali che popolano queste acque. La spiaggia più bella a mio parere si trova a Nusa Dua, dove potrete praticare tantissime attività acquatiche come il jet sky, la banana boat, il parasailing e lo snorkeling.

 

5. Fare Shopping

Indipendentemente dal motivo per cui vorrete visitare Bali, finirete sempre con il fare shopping intensivo. Molti turisti vengono con le valigie vuote solo per fare shopping a Bali. Dai vestiti firmati, all’artigianato d’arte locale, non importa quello che stai cercando, qui sarai in grado di trovare tutto. Segnalo Jenny Shop, proprio di fronte al Waterbom park.

Non vedere l’ora di potervi concedere un viaggio in questa magnifica isola dell’oceano indiano? Perché non farselo regalare in occasione della Laurea, Matrimonio, Compleanno o Anniversario? Alla raccolta delle quote regalo ci pensa splitted.it 

...e voi penserete solo a godervi il viaggio!

Ami viaggiare? Crea la tua lista viaggio online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Founder e CEO di Splitit, laureato in Economia a Catania e con un master in "International Business" svolto a Sydney. Grazie alla sua esperienza in Australia ha avuto anche l’opportunità di girare gran parte del mondo. Sognatore e ostinato nel raggiungere i propri obiettivi si diletta a scrivere esperienze di viaggio riguardanti soprattutto l’Australia e i paesi Asiatici. Sogna di fare il Cammino di Santiago e il Round the World Travel in solitario.

Dicono di noi

Trustpilot