Splitted magazine
Mercatini di Natale 2016: quando e dove
di Diana Pettinato il 17/11/2016
Mercatini di Natale 2016: quando e dove

 

Una cosa che mi sono sempre chiesta è come si possa non amare il Natale.

Probabilmente io sono di parte perché sotto Natale festeggio anche il mio compleanno, ma davvero non mi spiego come possano esistere persone a cui non piace l’atmosfera che si crea in quei giorni tra musica, lucine scintillanti, addobbi colorati e il clima di fermento tipico delle feste.

Amando in modo così sconsiderato il Natale in tutte le sue forme e manifestazioni, da quando abito a Milano mi riprometto ogni anno di dedicarmi un viaggio ai mercatini di Natale (è vero che l’Italia è tutta uguale, ma dove c’è più freddo c’è anche più atmosfera natalizia): non ci riesco sempre, ma l’anno scorso sono andata (o meglio, mi hanno portata) ai mercatini di Natale di Verona ed è stata un’esperienza emozionante in cui ho provato sincera felicità.

Possono delle bancarelle che vendono addobbi di legno far provare felicità? Si.

Possono abeti pieni di lucine far provare felicità? Si.

Può il vin brûlé far provare felicità? Sicuramente.

Se vi ho convinto e contagiato col mio spirito natalizio, eccovi qualche notizia sui mercatini di Natale da visitare nei prossimi mesi.

 

Vienna

 

Wiener Christkindlmarkt and the Magic of Advent in Vienna

12/11 – 24/12

Rathausplatz (Piazza del Municipio)

tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00

24/12 dalle 10.00 alle 15.00

 

Vienna rappresenta sicuramente uno dei capisaldi dei mercatini di Natale e chi viaggia fin lì a questo scopo ha solo l’imbarazzo della scelta. Quello che però risulta imprescindibile per un week end all’insegna del Natale è la visita al mercatino di Piazza del Municipio, situato nel cuore della città, accanto al Ringstrasse, dove tradizione e innovazione si uniscono per creare una realtà unica e speciale. Con una storia risalente a più di sette secoli fa, questo mercatino rappresenta un punto di riferimento per tutta la cittadinanza viennese: la grande varietà di eventi culturali si fonde armoniosamente con l’atmosfera romantica delle fantastiche luminarie del Parco del Municipio, così come con il colorato programma di attività per i più piccoli, ospiti nell’atmosfera magica del Municipio. Ci sono molti modi di vivere l’esperienza del Wiener Christkindlmarkt, e sono tutti molto speciali: ci sono offerte speciali per bambini e famiglie, per coppie romantiche, per i buongustai e per gli ospiti interessati all’aspetto culturale. Ma ciò che certamente tocca il cuore dei visitatori è il meet and greet con la “vera” Wiener Christkindl, che incorpora lo spirito della gioia natalizia. Per sei settimane prima della vigilia di Natale, da giovedì a domenica, il Christkindl Wiener passa per il mercato, legge e recita poesie e storie, per grandi e piccini, alla luce dell’albero di Natale illuminato e circondato dal profumo di punch, pan di zenzero, mandorle tostate e miele.

 

Innsbruck

 

Mercatino di Natale nel centro storico

15/11 – 23/12

Centro storico di Innsbruck – Altstadt – Città Vecchia

Tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.00

Stand Gastronomici fino alle 21.00

15/11: inaugurazione ore 17.30

Anche Innsbruck dà la possibilità di sbizzarrirsi tra ghirlande, profumo di cannella e luminarie, al punto che l’intera città sembra un unico grande mercatino. Ma se state facendo un tour e non volete rinunciare alle mete imperdibili, sicuramente dovete fare tappa al mercatino situato nel centro storico, proprio sotto il Tettuccio d’Oro, circondato da facciate medievali perfettamente conservate. Per questa occasione le strade del centro storico si tingono di magia rinnovando gli appuntamenti con il “Calendario dell’Avvento vivente” e la “Via delle fiabe”.

Gli abitanti del luogo e i turisti provenienti da tutto il mondo si danno appuntamento qui per godersi la suggestiva atmosfera natalizia: passeggiando lungo le oltre 70 bancarelle del mercatino si possono scoprire affascinanti addobbi natalizi, oggetti di artigianato artistico e diverse simpatiche curiosità, tra un gustoso piatto tradizionale e un buon bicchiere di vin brûlé ristoratore.

 

Brunico

 

Suoni di Natale Brunico

25/11 – 06/01

Via Bastioni, Parco Tschurtschenthaler & Oberstadt (Ragen di Sopra)

Tutti i giorni: dalle 10.00 alle 19.00.

24/12: dalle 10.00 alle 14.00.

25/12: chiuso

31/12: dalle 10.00 alle 19.00

1/01: dalle 10.00 alle 19.00

 

Anche l’Italia ha il suo perché con i mercatini di Natale, in particolare in quelle parti d’Italia in cui si sta gomito a gomito con i cugini citati sopra. Ad esempio, la mia Sicilia ha tantissime attrattive, ma mi spiace dire che ce la caviamo meglio nei mesi estivi, mentre chi la fa da padrone in questo periodo dell’anno è sicuramente il Trentino Alto Adige.

In particolare ci soffermiamo su Brunico, anche se troverete altri mercatini sparsi in giro per tutto il Trentino come briciole di pandoro sulla tovaglia dopo il pranzo della Vigilia. Abbiamo scelto Brunico perché ha qualcosa di unico: ha deciso di dare una posizione di primo piano alla musica, alle canzoni natalizie e alle melodie. “Suoni di Natale” è organizzato nel centro storico e offre tanti generi diversi di canzoni sul tema di Natale per garantire a grandi e piccini una magica atmosfera Natalizia. In più, come sempre, nei vari stand è possibile trovare tante idee regalo e prodotti di qualità, assaggiare le specialità gastronomiche tipiche e assistere alle dimostrazioni di artigianato tradizionale.

 

Parlando di Natale non si può fare a meno di parlare anche di regali e, dato che siamo nell’epoca della tecnologia, perché non chiedere un regalo alternativo organizzando una lista regalo online? L’occasione del regalo non deve necessariamente essere il Natale (anche perché in quel momento è sempre bello spacchettare sotto l’albero), ma anche il vostro compleanno, la vostra laurea o il vostro matrimonio.

Se volete sapere come si organizza una raccolta quote online basta cliccare in basso su “Come funziona”.

 

Ami viaggiare? Crea la tua lista viaggio online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Catanese di nascita e di spirito, abita attualmente a Milano. Medico per vocazione, nel tempo libero si diverte a preparare dolci e a scattare foto, pubblicandole dopo su Instagram. Ha un'insana passione per le torte di mele, i cappelli, le tazze, il Natale e i viaggi. Ama leggere, andare alle mostre e guardare i film (anche se alla fine guarda sempre gli stessi). Punti fermi: la sua famiglia, i suoi amici e la voglia di sorridere sempre. Sogni nel cassetto: studiare a Parigi e aver un cane di nome Paul Anka.

Dicono di noi

Trustpilot