Splitted magazine
Regali di Laurea (im)possibili
di Fabio Privitera il 05/11/2015
Regali di Laurea (im)possibili

 

Quella di oggi è la prima mattina di nebbia qui a Torino, dall’inizio dell’autunno. Con la visibilità di circa cinquanta metri, guido la bici dentro il banco stando ben attento a non prendermi dei rischi. Dopo un po’ che ci sto, là dentro, noto il maglione, che indosso, ricoprirsi di brina. In fondo anche questa è una bella mattina.” 

Le parole “banco” e “ben attento” richiamano nella mia mente la scuola, anzi no, l’università. Proprio in questi giorni sono cominciate le sessioni di Laurea autunnali, e devo trovare un regalo originale per la mia migliore amica che si laurea in Psicologia. Cosa potrei farle? I regali per la laurea sono tra quelli più difficili da inquadrare. A questo poi, ci penso da mesi senza essermi mai davvero impegnato. E’ stato uno di quei pensieri appesi sul muro della mente, del tipo “devo pensarci”, e che non vanno avanti. Ora manca davvero poco, vengo così colto dalla paura di finire per comprare alla neo dottoressa l’ennesima penna stilografica o borsa da lavoro, o peggio dei porta bigliettini da visita o un set da scrivania, solo perché non ho saputo provvedere in tempo a una ricerca approfondita. Decido, finito di lavorare e rientrato a casa, di mettermi definitivamente all’opera. Infine concludo trionfante ma la ricerca riesce a distendere l’ansia a tal punto che la curiosità, sollecitata dagli innumerevoli siti in cui vengono proposti gadget e idee, dalle più utili alle meno verosimili, ha il sopravvento e inizio ad allargare la ricerca anche alle diverse facoltà universitarie. In fondo potrebbe tornarmi utile per altre occasioni simili. Vediamo insieme quelle un po’ più particolari.

Agraria - Giornata enogastronomica

Cosa ci può essere di più accattivante per un neo agronomo di un’immersione nel proprio ambiente naturale, trascorrendo una giornata all’insegna del buon cibo, della natura e di infiniti bicchieri di vino sempre pieni (quello del laureato senza dubbio!), proseguendo così la propria festa di laurea. Sono economiche e presenti pressoché nella maggior parte delle regioni Italiane. 

Architettura/Designer - L'utilissimo tavolo post-it

Di vitale importanza, per un creativo, è avere sempre a disposizione un foglio per buttare giù una prima bozza del progetto. Ecco allora che un tavolo post-it potrà salvare vita e carriera del neo architetto o designer. Si tratta di un’idea tutta italiana, firmata Soup Studio e che, scommetto, ogni creativo vorrebbe in casa. Ne vorrei persino uno io. La struttura di base del tavolo è elementare, dalle linee pulite e geometriche, dipinte di bianco. Sulla superficie però non c’è solo un piano su cui appoggiarsi, ma un vero e proprio maxi-blocco di fogli gialli con una parte adesiva.

Economia/ Giurisprudenza / Scienze politiche - Shirt Shuttle

Per questa categoria di neo laureati, l’ordine durante le occasioni formali, così come per l’aperitivo, non può mancare. Allo stesso modo non può mancare la puntualità. Tuttavia, la dinamicità delle attività di ogni giorno può mettere a rischio la piega della camicia, per non parlare dei possibili cattivi odori. Con quest’idea il neo dottore potrà correre verso qualunque appuntamento senza dover sentirsi addosso il peso di sguardi di disapprovazione. Si tratta di una speciale custodia impermeabile e antiurto, in grado di tenere la forma e la stiratura alla camicia, per indossarla all’ultimo minuto e non presentarsi sudati e sgualciti davanti ai clienti o al proprio capo. 

 

Fisica – Particle Zoo

Vi svelo un segreto, che non può neanche dirsi tale: io sono laureato in fisica e, sinceramente, non mi sarebbe dispiaciuto (e non mi dispiacerebbe) ricevere uno di questi peluche che, ovviamente, solo gli appassionati e gli addetti ai lavori possono distinguere. In ciascuno viene rappresentato una particella elementare: fotoni, tachioni, neutrini, e molti altri. E non poteva certo mancare l’ultima scoperta, il fondamentale bosone di Higgs.

 

Ingegneria – Il meccano/  Lego Mindstorms NXT 2.0

Per gli ingegneri ho trovato due simpatiche soluzioni a seconda che siano di stampo meccanico o elettronico. 

Il Meccano può apparire magari fuori moda ma sicuramente un ottimo pensiero per i futuri ingegneri. Nella versione messicana (quella della foto) già solo guardando la scatola viene voglia di buttarsi a pesce nel costruire una bella gru, o un aeroplano!

Per il settore elettronico, invece, il più avveniristico Lego Mindstorms NXT 2.0. Si tratta di un Set di 619 pezzi (inclusi motori e sensori, tra cui uno per il riconoscimento dei colori!) che consente di costruire robot programmabili (anche in MATLAB, Ruby e Lua) e controllabili via computer.

 

Lettere - Penpower WorldPenScan BT

La biblioteca è la seconda casa per un neo laureato in lettere. Potesse porterebbe via ogni tomo di suo interesse ma, purtroppo, non può e alle volte alcuni libri non sono disponibili per il prestito. Ecco una geniale soluzione. Sembra una bizzarra penna cancellino, invece Penpower WorldPenScan BT è uno scanner Bluetooth tascabile e senza fili che digitalizza i testi e li trasferisce su qualsiasi dispositivo: computer, tablet, cellulari. Inoltre, include un traduttore istantaneo da oltre 200 lingue. Trascinalo sulla frase da scansire come un cancellino e il testo verrà inviato subito in un documento Word o in un’email sul tuo computer (Windows o Mac) o sul dispositivo mobile (Android). Con Penpower WorldPenScan BT il nostro appassionato lettore potrà portarsi a casa, se ha pazienza, l’intera biblioteca.

 

Medicina – Modellini anatomici del corpo umano

Potrebbe, inizialmente, sembrare un’idea macabra ma quale medico non ne vorrebbe uno nel proprio studio se non addirittura a casa? ll kit presentato qui si concentra suoi principali organi, le loro funzioni e interazioni, il sistema nervoso, il sistema circolatorio, ed il sistema scheletrico. Ogni modello è su base ed è corredato da guida con illustrazioni. Tenete bene a mente, però, che questo è un regalo che costicchia, per cui occhio al vostro budget.

 

Psicologia- Poster sul test di Rorschach

I test di personalità sono il mezzo principale durante la prima fase di incontro tra paziente e psicoterapeuta, perché quindi non essere già pronti tenendo a portata di mano il test di Rorschach? Scherzi a parte, questo poster è perfetto per addobbare il proprio studio da psicoterapeuta o la propria casa. Nel caso del poster in foto si possono anche fare esami della vista. 

Infine una piccola considerazione che potrebbe altrettanto orientarvi. Dopo tanto studio sicuramente il neo laureato avrà bisogno di un po’ di svago, quindi perché non regalargli un bel viaggio? Tutti gli amici possono contribuire con una quota e organizzare un weekend in una città interessante, oppure un fine settimana alle terme o in una beauty farm; su internet si trovano dei pacchetti viaggio last minute a prezzi davvero convenienti. Bene ci state già pensando? Allora siete nel posto giusto con Splitted basta un clic per creare una colletta online e fare al neo dottore o dottoressa il regalo dei suoi sogni!

Se vi state chiedendo cosa ho deciso, infine, in merito al regalo per la mia amica, non posso rivelarlo qui ma non è certo il poster di Rorschach.

 

Ti stai laureando? Crea la tua lista laurea online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Fabio Privitera classe ‘78 è un fisico- poeta, residente a Torino dove lavora come consulente informatico. È autore di poesie e di numerosi aforismi e pensieri sulla vita pubblicati su Assonanze, la sua pagina Facebook, che conta più di duecentomila fan.

Dicono di noi

Trustpilot