Splitted magazine
Spring is coming: 3 idee per rendere il vostro balcone a prova di feste con gli amici
di Diana Pettinato il 09/03/2016
Spring is coming: 3 idee per rendere il vostro balcone a prova di feste con gli amici

 

Quando la Primavera si avvicina, è inevitabile percepirlo: le giornate si allungano, c’è sempre più luce, si cominciano a riporre sciarpe e cappelli e l’aria è come più profumata.
Per definizione, la Primavera è la stagione in cui sbocciano gli amori, in cui sbocciano i fiori e anche i buoni propositi in vista dell’estate (l’arrivo della Primavera è come l’ultimo campanello che ci ricorda che se vogliamo rimetterci in forma forse converrebbe non aspettare il 31 Maggio). E se avete un balconcino, questo è il momento ideale per rimetterlo in sesto e renderlo a prova di Primavera e di feste con gli amici.
Non è necessario, infatti, avere una terrazza in stile Rooftop Concert dei Beatles per godere della bella stagione, ma anche un piccolo balconcino in cui entrano due sgabelli può essere reso confortevole e a prova di aperitivo all’aperto.
È quello che io ho fatto col mio, che adesso è pronto per un servizio fotografico su Instagram. Come ho fatto? È bastata una gita all’Ikea e da Tiger, un budget davvero ridicolo e un po’ di fantasia.

 

Illuminazione

 

Indispensabile per ottenere l’atmosfera giusta.
Se siete appassionati e già nostalgici delle lucine natalizie, perché non ne ricreate una versione primaverile sul vostro balcone?
Scegliete lucine bianche o colorate, piccole o grandi, e non preoccupatevi se non disponete di una presa di corrente all’esterno: sono infatti disponibili molti fili di luce che si alimentano a batterie.
Per un effetto romantico scegliete quelle bianche, disponendole magari tra piante e cespugli, mentre se quello che cercate è un’atmosfera da festa optate per fili coloratissimi e tendeteli sopra tavoli e sedute. Né voi né i vostri ospiti vorrete più rientrare in casa!
Se invece volete ricreare un’atmosfera più soft, potete scegliere di sostituire le lucine con delle lanterne, da appendere alle pareti o da sistemare per terra lungo il perimetro del balcone. E se dovesse mancarvi l'ispirazione, prendete qualche idea da qui.

 

Piante

 

Non bisogna mica essere Edward Mani di Forbice per avere un giardino curato, ma basta un po’ di furbizia e vedrete che quel tocco di verde darà al vostro balcone tutto un altro aspetto.
Io, ad esempio, ho scelto piante aromatiche e piante grasse: le prime sono utili anche per preparare piatti profumati per i vostri ospiti, le seconde hanno il vantaggio di non morire rovinosamente se dimenticate di annaffiarle per un giorno.
Per dare un tocco personale potete inserirle all’interno di vasi colorati, di vecchi barattoli di latta o di tazze, scrivendo per ogni pianta aromatica di cosa si tratta e ottenendo così il vostro personale “herb garden” in perfetto stile Pinterest.
Eccovi qualche idea.

 

Tavoli e sedute

 

Qui potete davvero sbizzarrirvi, facendo comunque i conti con le dimensioni del vostro balcone e con lo stile che più vi si addice.
Se siete appassionate del fai da te, un’idea economica e d’impatto potrebbe essere utilizzare come tavolini bassi/mensole/portaoggetti delle cassette di legno, magari pitturate da voi del colore che più vi piace.
Se invece non vi sentite adatte al DIY, potete sempre acquistare i classici mobili da giardino in ferro battuto, molti dei quali sono di dimensioni davvero ridotte. A seconda dello spazio a disposizione, potete quindi aggiungere anche poltrone, cucini e tappeti.
Eccovi qualche proposta da cui prendere spunto.

 

Ricordatevi però che la vera festa la fanno gli invitati, quindi non fate mancare qualcosa con cui brindare al vostro nuovo balconcino, qualcosa da sgranocchiare e della buona musica (vicini di casa permettendo).
E se magari avete organizzato questa festa perché è il vostro compleanno, perché non chiedete ai vostri amici di utilizzare Splitted per il vostro regalo?
Se non conoscete ancora Splitted, il servizio di raccolta quota online, è il momento di aggiornarvi: qui tutte le informazioni.

 

È il tuo compleanno? Stai organizzando un evento? Crea la tua lista online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Catanese di nascita e di spirito, abita attualmente a Milano. Medico per vocazione, nel tempo libero si diverte a preparare dolci e a scattare foto, pubblicandole dopo su Instagram. Ha un'insana passione per le torte di mele, i cappelli, le tazze, il Natale e i viaggi. Ama leggere, andare alle mostre e guardare i film (anche se alla fine guarda sempre gli stessi). Punti fermi: la sua famiglia, i suoi amici e la voglia di sorridere sempre. Sogni nel cassetto: studiare a Parigi e aver un cane di nome Paul Anka.

Dicono di noi

Trustpilot