Splitted magazine
Un’esplosione di gusti e colori: ecco a voi la confettata!
di Ornella Barbagallo il 02/11/2015
Un’esplosione di gusti e colori: ecco a voi la confettata!

Molto di moda negli ultimi anni, la confettata è ormai diventata un must have di ogni matrimonio che si rispetti!
In realtà non è una novità ma una tradizione che si tramanda da anni e anni.
Ma sapete come nasce in origine il confetto? Dobbiamo ringraziare il medico arabo Al-Razi, che usava ricoprire le pillole più amare con uno strato di zucchero così da renderle più piacevoli per il paziente (un po’ come faceva la mamma quando eravamo piccole schiacciando con un cucchiaio la pillola e mischiandola con un po’ di zucchero e un po’ d'acqua).

Qualche anno fa, soprattutto al meridione, tradizione imponeva agli sposi di girare per i tavoli dei loro invitati distribuendo i confetti, solitamente serviti su un bel piatto d’argento! Il confetto offerto rappresentava per gli sposi amore, salute, ricchezza, fertilità e lunga vita.

Oggi la tradizione rimane ma i modi cambiano: la confettata diventa un vero e proprio momento clou del ricevimento, allestito in un angolino tutto suo e davvero molto scenografico.

Se desiderate una confettata per il vostro matrimonio ci sono due possibilità:

1) vi affidate al vostro wedding planner oppure a quei negozi di confetti che organizzano tutto nel minimo dettaglio

2) con un po’ di tempo in più e seguendo i consigli di Splitted potete organizzarla voi stesse

Cosa serve per allestire il tavolo della confettata

Dovete dare libero sfogo alla fantasia: non ci sono regole o modi di sbagliare, ogni confettata è unica nel suo genere. Io, che sono una precisina doc, consiglio di abbinarla al tema del matrimonio. Un esempio? Avete organizzato un matrimonio shabby chic, pieno di pizzi, capelli scompigliati e fiori di campo? Bene, in questo caso la confettata la vedo bene su un mobile antico di legno, con dei sacchi di juta dove contenere i confetti, etichette color lavanda e tanti fiorellini di campo sparsi sulla tovaglia di pizzi e merletti, il tutto magari inserito in una location all’aperto, tra alberi e verde.

Non essendoci regole si può scegliere anche un semplice tavolo dedicato esclusivamente alla confettata o puntare sull’eccentricità. Per esempio una scelta simpatica possono essere le botti di rovere o anche dei carretti dei gelati con sopra non solo confetti ma anche tanti dolci. I contenitori dentro i quali riporre i confetti possono essere dei più diversi: vasi di vetro, alzatine per dolci, sacchetti di carta o di juta, vassoi d’argento, scatoline di ceramica o persino vecchie valigie vintage.

In America è molto comune allestire il “Candy bar”, ovvero un angolo con dolcini, caramelle, marshmallow, macaron, torte e confetti. Se si unisce questa tradizione alla nostra il risultato sarà sicuramente originale e diverso, per un matrimonio davvero indimenticabile (soprattutto per i più golosi).

Cosa non può assolutamente mancare

In un tavolo da confettata i protagonisti assoluti sono di certo i confetti. Se prima esistevano solo i classici (mandorla, cioccolato e pistacchio) adesso potete davvero sbizzarrirvi nello scegliere tra tantissimi gusti nuovi ed originali: cappuccino, ciliegia, frutti di bosco, vaniglia, cioccolato bianco, babbà… Inoltre le coperture sono in tutti i colori possibili. Meglio di così!

Immancabili anche le etichette per indicare il gusto di ogni confetto. Sarà così più facile per i vostri ospiti scegliere quale provare. Una scelta carina che io consiglio è quella di mettere a disposizione dei coni di carta o delle bustine, così che chi ne ha voglia, potrà portare a casa la propria razione di confetti e mangiarli in un secondo momento. In commercio ne esistono tanti ma io amo quelli fatti dagli sposi (ndr la sposa). In questo modo potete scegliere la fantasia che più vi piace e con poco sforzo otterrete dei bellissimi e unici coni porta confetti. Un’idea in più? Scrivetegli sopra il vostro nome e la data del matrimonio, li renderà un ricordo ancora più speciale!


Infine, per una confettata con i fiocchi, è necessario allestire l’angolino dedicato in modo da attirare l’attenzione senza essere troppo invadente. Come? Facile, con lucine bianche o lanterne, meglio se pendenti direttamente sul tavolo. Creeranno un’atmosfera magica e delicata, perfetta per il tuo matrimonio!

Per altre idee originali sul matrimonio visita la nostra bacheca Pinterest "Wedding inspiration by Splitted" 

Cosa aspettate? Correte ad assaggiare tutti i confetti in commercio e scegliete quelli più adatti al vostro matrimonio. Mentre vi dedicate a questo progetto vostro marito può pensare alla lista nozze. Conoscete già Splitted? La lista nozze 2.0 a portata di click che vi permette inoltre di creare un mini sito del vostro evento.

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Adora viaggiare, scrivere e sognare. Le serie TV per lei non hanno segreti: le segue tutte, rigorosamente in lingua originale. Abile dispensatrice di ottimi consigli che non sa seguire, nel tempo libero si diletta a suonare l’ukulele (ma forse dovrebbe trovarsi un altro hobby!) ed a leggere l’immancabile libro che si porta in borsa ovunque vada. Socievole, chiaccherona ed autoironica, ama conoscere gente nuova e culture diverse dalla sua. La sua serata ideale? Cinema e popcorn.

Dicono di noi

Trustpilot