Splitted magazine
Come allestire un tavolo imperiale per il tuo matrimonio
di Simona Rossi il 15/09/2016
Come allestire un tavolo imperiale per il tuo matrimonio


Tavolo imperiale si o tavolo imperiale no? Questa è una delle domande che sempre più spesso mi viene rivolta sia dalle mie spose che dalle lettrici del mio blog. Infatti, se da una parte è vero che l’idea di una grande e bellissima tavolata apparecchiata ed allestita con scenografiche composizioni floreali fa gola a molte spose, dall’altra invece l’idea di riuscire a far sedere tante persone in un unico tavolo fa anche molta paura…

Il tavolo imperiale si può fare solo con pochi invitati o anche se siamo in tanti? Come faranno gli invitati al matrimonio a capire dove sedersi? Non si farà troppa confusione? Queste e tante altre sono le domande che mi vengono maggiormente rivolte. Ma tranquilli, oggi vi darò qualche consiglio su come riuscire ad organizzare un perfetto tavolo imperiale per il matrimonio.

Vi basterà seguire questi 3 semplici step:

1. Valutare bene la logistica e gli spazi della location

Un  tavolo imperiale necessità di uno spazio abbastanza grande per poter essere realizzato. Bisognerà quindi valutare se la location scelta per il matrimonio sia adatta o meno a questo scopo. Un incontro con il catering sarà quindi fondamentale per trovare insieme la soluzione più adatta e capire in anticipo come organizzarsi al meglio. Bisognerà poi decidere quale forma dare al vostro tavolo imperiale: se rettangolare, a forma di ferro di cavallo oppure se disporre due o più grandi tavoli paralleli.

 

2. Scegliere le giuste decorazioni floreali per il tavolo imperiale

Il tavolo imperiale è così bello ed affascinante proprio il grande effetto scenografico che riesce a creare. Non potrà quindi essere scialbo o spoglio ma ricco di composizioni floreali. Ovviamente non si dovrà mai esagerare ma rispettare sempre le regole del buon gusto ed utilizzare composizioni basse o molte alte. Mai scegliere quindi composizioni o vasi di mezza altezza perché potrebbero ostacolare la visuale tra i commensali (e sicuramente non sarebbe molto gradito ai vostri ospiti doversi continuamente spostare a destra o sinistra per riuscire a parlare con chi sta di fronte!).

3. Utilizzare le escort card al posto del classico tableau

Per fare in modo che tutti gli ospiti del vostro matrimonio riescano a trovare facilmente il loro posto a sedere ed evitare confusione bisognerà semplicemente sostituire al tableau le escort card!

Le escort card sono in pratica dei semplici bigliettini o cavalieri, uno per ogni ospite, su cui viene scritto il nome e il numero del posto a sedere.

Bisognerà quindi:

- Scrivere su ogni card il nome e cognome dell’invitato e il numero del suo posto a tavola.

- Posizionare le card in ordine alfabetico su un tavolo all’ingresso della sala dove si terrà il pranzo di nozze.

- Posizionare a sua volta, su ogni posto a tavola, un’altra card con il numero corrispondente alla persona, in maniera ordinata e crescente dall’inizio alla fine (ad esempio: il numero 1 accanto al numero 2, poi il numero 3, a seguire il numero 4, ecc.)

State tranquilli che con questo sistema ognuno riuscirà facilmente a trovare il suo posto e sarete in grado di poter allestire un tavolo imperiale anche per un gran numero di invitati! Se poi volete anche star tranquilli per quanto riguarda la lista nozze e far tutto in pochi minuti affidatevi a Splitted! Cliccate sotto per vedere come funziona la nostra lista nozze online.
 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in Scienze della Comunicazione ha maturato una significativa esperienza nel campo della realizzazione degli eventi e della gestione delle risorse umane. Nel tempo ha poi sviluppato un grande interesse per il settore dei matrimoni e degli allestimenti nuziali. Il gusto estetico, la creatività , la ricerca della perfezione e la cura minuziosa di ogni singolo dettaglio contraddistinguono i suoi eventi, sempre unici ed eleganti.

Dicono di noi

Trustpilot