Quanto costa?

Nessun costo fisso, la creazione della raccolta è totalmente gratuita.
Splitted trattiene una fee dall’importo finale accumulato di cui l’Utente chiede il versamento.
L'attribuzione del costo per la gestione della transazioni, sia con carta di credito/debito che tramite bonifico, viene deciso dall'autore in fase di creazione della raccolta. E' possibile scegliere se attribuire il costo del servizio agli ospiti, in questo caso Splitted risulterà totalmente gratuito all'organizzatore della raccolta. Nel caso in cui l'autore della raccolta invece si faccia carico del costo di gestione, per ogni versamento richiesto tramite bonifico bancario (payout), Splitted tratterrà una percentuale pari a 2,9% a titolo di corrispettivo del servizio offerto.
Splitted.it offre la possibilità all’Utente, su base volontaria e previo consenso dell’Utente, di devolvere una donazione in favore della proprietaria della piattaforma. Il sito offre la possibilità di donare l’2% di default in aggiunta alla quota che l’Utente intende versare sulla piattaforma Splitted.it. Naturalmente, tale 2% si intende modificabile in addizione o sottrazione, nonché di escluderlo totalmente (0%) senza alcuna ripercussione. La finalità di questa donazione risiede nel raccogliere fondi che permettano la prosecuzione e la migliorazione del servizio offerto sulla piattaforma Splitted.it.
Splitted, una volta ricevuto correttamente il pagamento, invierà al Contribuente una nota di conferma, per informarlo della corretta registrazione ed esecuzione del Contributo. L’Utente ed i Contribuenti si impegnano a segnalare a Splitted ogni eventuale variazione dell'indirizzo e-mail comunicato. L'utente riceverà una notifica per e-mail ogni volta che un contribuente realizzerà un contributo. L'utente sarà responsabile di verificare nella sua email di conferma l'identità del contribuente.