Dubbi e perplessità?

La colletta si crea in poche semplici mosse. Ti basterà scegliere un titolo e seguire la procedura guidata durante la quale potrai inserire una descrizione e personalizzare l’immagine di copertina. Alla fine ti verrà chiesto di registrarti creando un account dal quale poter monitorare tutte le tue collette.
Una volta creata, la colletta sarà subito attiva e pronta a ricevere versamenti!
No, l’IBAN verrà chiesto solo al momento del prelievo o del regala colletta. I versamenti vengono momentaneamente raccolti in un portafoglio digitale completamente dedicato alla tua colletta, dal quale potrai richiedere il prelievo sul tuo conto corrente o inviare l’importo ad una persona terza.
Una volta creata, la colletta può essere tranquillamente modificata in ogni sua parte e senza limiti. Cliccando sulla voce “modifica colletta” troverai tutte le opzioni modificabili.
La colletta non ha alcun limite all’importo totale che può raggiungere e non ha data di scadenza.
La creazione e la gestione della colletta è completamente gratuita. L’unico costo che prevediamo è una commissione pari al 2,8% relativa alla alla gestione delle transazioni. Una volta attivata la colletta, potrai scegliere se impostare questa commissione a carico dell’organizzatore o dei partecipanti. Nel primo caso, la commissione verrà applicata al momento del prelievo dell’importo, mentre nel secondo, ogni partecipante verserà la propria quota più la commissione e l’organizzatore non dovrà sostenere nessun altro costo. Se crei una colletta scegliendo la categoria “Progetto solidale” e la destini ad una ONLUS o ad un’associazione, Splitted eliminerà i costi di servizio e sarà applicata una commissione scontata all’1,9%. Essendo la trasparenza una delle priorità di Splitted, non vi sono contenuti ambigui o asterischi che potrebbero portare ad un’errata interpretazione dei costi applicati. Le tariffe sono di gran lunga le più basse esistenti sul mercato delle collette online.
No, puoi utilizzare il tuo conto corrente bancario attuale.
Potrai inviare il link della colletta tramite mail, sms, Whatsapp oppure pubblicarlo sui tuoi profili social: chi vuole, potrà accedere alla pagina da te creata e versare la propria quota. Puoi anche invitare le persone direttamente dalla pagina della colletta tramite l’opzione “Invita amici via e-mail” che trovi sotto il tasto “Impostazioni”.
I partecipanti possono contribuire tramite carta di credito/debito o prepagata appartenenti ai circuiti Visa, MasterCard, Maestro, Amex oppure attraverso bonifico bancario (disponibile per importi uguali o superiori a 30€).
Sì. I partecipanti possono decidere, al momento del pagamento, di rendere anonimo il proprio versamento. Il loro nominativo sarà visibile solamente all’organizzatore della colletta e non agli altri partecipanti.
Un pagamento in attesa di conferma è un bonifico che non è stato ancora contabilizzato. Quando un utente sceglie come opzione di pagamento il bonifico apre solamente una richiesta, gli verrà quindi mandata una mail con le coordinate bancarie per eseguire effettivamente il bonifico tramite la sua banca online. Se la persona esegue il bonifico lo stesso giorno in cui ha aperto la richiesta, e segue correttamente le istruzioni, questo verrà accreditato in 2/3 giorni lavorativi, se lo esegue dopo ci vorrà più tempo per contabilizzarlo.
Dopo aver richiesto il prelievo, nel giro di 1 giorno lavorativo il sistema prenderà in carico la tua richiesta. Una volta processato, trattandosi di un trasferimento a mezzo bonifico bancario, l’importo prelevato sarà accreditato sul tuo conto corrente nel giro di 2/3 giorni lavorativi.
Certo! Con l’opzione “Regala colletta” potrai inviare i soldi ad un destinatario diverso dall’organizzatore: ti verrà chiesto di inserire nome, cognome e mail della persona, un messaggio da recapitarle e l’importo da trasferire. Non appena riceveremo la tua richiesta, ci occuperemo di contattare la persona indicata per farci inviare il suo IBAN e la copia di un suo documento di identità, così da poter disporre il bonifico a suo favore.
No, Splitted trasferisce il denaro raccolto direttamente sul tuo conto corrente bancario. Sarai tu a decidere quando e dove spenderlo!
Cliccando su “Modifica colletta” e poi sulla sezione “Quote ed obiettivi” troverai la voce “Commissioni di servizio”: di default le commissioni sono impostate a carico dell’organizzatore, ma spostando il selettore, i costi verranno impostati a carico dei partecipanti al momento del pagamento.
Se la colletta non ha ancora ricevuto versamenti, puoi modificare questa opzione cliccando su “Modifica colletta” e poi su “Quote ed obiettivi”.
Al momento del pagamento le commissioni verranno calcolate automaticamente dal nostro sistema. Nel riepilogo del pagamento gli verrà indicata la propria quota, la commissione e l’importo totale della transazione che effettueranno.
Se la colletta è ricercabile, significa che gli utenti possono cercarla sul nostro sito cliccando sulla lente di ingrandimento. Se la colletta è privata, invece, non sarà ricercabile e quindi potranno accedervi solamente le persone che sono in possesso del link.
Sì, Splitted può accettare pagamenti provenienti da utenti ovunque si trovino nel mondo!
No, il numero di conto è criptato in un database con tutti gli standard di sicurezza più avanzati.
Sì. I partecipanti possono richiedere il rimborso della quota versata. Ovviamente il rimborso dovrà essere richiesto prima che sia stato effettuato il prelievo. Emetteremo il rimborso sullo stesso metodo di pagamento utilizzato per versare la quota. Splitted tratterrà solo la commissione del 2.8% per la gestione del servizio.
Una colletta può essere messa in pausa cliccando sui tre puntini in basso a sinistra nel riquadro della tua colletta. In questo modo, non si potranno più effettuare versamenti, ma potrai riattivarla in qualunque momento. In alternativa, puoi cancellare definitivamente la colletta, sempre cliccando sui tre puntini e selezionando “Elimina”. Prima di eliminarla, ti consigliamo di aspettare che vengano accreditati i soldi del prelievo sul tuo conto corrente!