Splitted magazine
Guestbook fai da te? Ecco un'idea originalissima
di Kamido il 17/07/2017
Guestbook fai da te? Ecco un'idea originalissima

 

Come realizzare un guestbook fai da te per il proprio matrimonio?

 

Il guestbook è il tradizionale "libro degli ospiti". Un regalo e un ricordo che gli invitati realizzano con tutti gli auguri e le dediche che rivolgono ai giovani sposi. Un dolce ricordo dell'evento da custodire con cura e gelosia e sicuramente da rileggere negli anni per rivivere gli stessi brividi di questa magica giornata.

 

 

Generalmente è un libro, o un quaderno, magari accompagnato da una bella penna elegante. Possiamo però pensare anche a qualche idea più originale e particole. In commercio potete trovare tante idee molto diverse tra loro. Ci sono guestbook formati da album fotografici, contenenti le immagini della vostra storia d'amore, oppure dello shooting di fidanzamento. Un'idea più rustica potrebbe essere quella di utilizzare una tavola di legno ristrutturata oppure di una lavagna, pronte ad accogliere tutte le dediche. Che ne pensate di realizzare in cartone le iniziali degli sposi? Accompagnatele con tanti pennarelli colorati e gli invitati daranno libero sfogo alla loro creatività.

 

Le idee sono davvero tante e sicuramente ci sarà il guestbook ideale per lo stile che avete scelto per il vostro grande giorno.

 

Io voglio realizzare con voi un guestbook/bacheca. Utilizzeremo una superficie di sughero e il gioco è fatto.

 

Prendiamo un foglio di sughero abbastanza grande e spesso almeno 3/4 mm. Disegniamo la forma di un cuore, un cuore geometrico per contenere tutto l'affetto dei nostri amici e parenti. Io mi sono aiutata con un righello per disegnare le righe dritte. Ritagliamo la forma fatta con un taglierino o con delle forbici.

 

Ora dobbiamo colorare e decorare il sughero. Utilizziamo dello scotch di carta per disegnare delle righe che resteranno pulite nel disegno. Se anche il vostro scotch è largo 2,5 cm, tagliate delle strisce più sottili e utilizzate quelle. Realizzate un disegno con lo scotch, scegliete i colori da usare e dipingiamo le sezioni ricavate dallo scotch alternando i colori.

 

 

Aspettiamo che la pittura si asciughi e poi rimuoviamo le strisce di scotch.

Utilizziamo della corda per realizzare il gancio sul retro. Incolliamo con della colla a caldo lo spago.

 

Se il numero dei vostri invitati è consistente potete anche realizzare più cuori di colori differenti. Accompagnate le bacheche con degli stickers e talloncini colorati così i vostri invitati realizzeranno delle vere e proprie opere d'arte.

 

Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Laureata in lingua giapponese è da sempre un’appassionata del fai da te in tutte le sue sfumature. Fin da piccola amava trascorrere il suo tempo tra colori, didò e carta pesta. La passione per il Giappone l’ha avvicinata al delicato mondo degli origami. Carta, tempere e washi tape sono il suo pane quotidiano e il primo amore. Affronta ogni nuova sfida che le si presenta indossando il suo miglior sorriso. Ha mille idee nella testa e le mani sempre in pasta!

Dicono di noi

Trustpilot