Splitted magazine
Le 3 gelaterie migliori di Milano (secondo me)
di Diana Pettinato il 27/10/2016
Le 3 gelaterie migliori di Milano (secondo me)

 

Mia mamma me l’ha sempre detto che sono un po’ bastian contrario, fin da quella volta a Carnevale in cui lei mi aveva fatto preparare il vestito da fata Turchina e io, invece, mi sono voluta vestire da Zorro.

Tra i tanti modi che ho per essere alternativa, sicuramente uno riguarda l’alimentazione, in particolare il gelato: io adoro il gelato (rigorosamente cono), e continuo ad adorarlo anche in pieno inverno, anche quando fuori ci sono i pinguini e tutto il resto del mondo desidererebbe solo una cioccolata calda.

Ammetto che, trasferendomi a Milano per studiare, ho cominciato a lamentarmi con classico spirito terrone del fatto che non ci fossero gelaterie all’altezza di quelle siciliane, ma mi sono presto dovuta ricredere: continua ad essere vero che a Milano nessuno sa fare una granita decente, ma non è invece vero che non sanno fare il gelato, anzi! Così, negli anni, ho provato diverse gelaterie (è stato un duro lavoro ma qualcuno doveva pur farlo) e alla fine ho eletto le mie 3 gelaterie del cuore.

 

Gelateria della Musica (Via Pestalozzi 4 - Via Abamonti 2 - Corso di Porta Ticinese 1 - Via Lomazzo 28 - Piazzale Baracca 10)

 

Ovviamente non sono l’unica ad amarla, infatti l’ho conosciuta grazie ad un passaparola generale secondo cui sarebbe la migliore gelateria di Milano. Tra le mie gelaterie preferite io non riesco a fare una classifica (sarebbe come chiedermi se voglio più bene a mamma o a papà) perché ognuna ha delle caratteristiche che me la fanno scegliere nel momento in cui ho voglia di una cosa o di un’altra. Nello specifico, la Gelateria della Musica la scelgo quando ho voglia non solo di un gelato buono, ma anche di gusti diversi dal solito, tipo pane, burro e marmellata, cheescake o pistacchio salato (NB a mio avviso il pistacchio è la prova del nove per capire se una gelateria è buona o meno e qui il pistacchio è a dir poco favoloso). Se non credevate che la vostra merenda preferita dell’infanzia o il dolce americano che ha spopolato negli ultimi anni potessero essere trasformati in un gusto di gelato, non vi resta che mettervi in coda davanti alla Gelateria della Musica e aspettare di vedere con i vostri occhi. O meglio, con le vostre papille gustative.

 

Chocolat (Via Giovanni Boccaccio 9)

 

Forse una delle prime gelaterie che ho provato a Milano, e da quel momento non l’ho mai più abbandonata. È lì che mi dirigo ogni volta che vengo presa da una voglia irrefrenabile di cioccolato, perché credetemi, cari amanti del cioccolato: Chocolat riuscirà ad appagare ogni vostro desiderio più recondito, dal cioccolato all’arancia, a quello ipermegafondente, a quello al peperoncino.

Tra l’altro, oltre ai gelati, Chocolat propone anche torte e bevande, quindi è un ottimo posto da proporre agli amici se voi avete una voglia incontenibile di gelato (come me) ma loro giustamente vi prendono per pazzi.

 

Pavè (Via Cesare Battisti 21)

 

Quando uno dei tuoi bar/pasticcerie preferiti diventa anche una gelateria cos’altro c’è da dire?

Ero già un’assidua frequentatrice di Pavè in via Felice Casati, in cui mi rintanavo per bere tè e passare pomeriggi caldi (e lo ammetto, anche per mangiare i loro dolci artigianali che sono una bomba atomica). Così, di fronte all’opzione rinfrescante di granite e gelati, non ci ho pensato due volte: in sella alla bici, da brava hipster, e via a provare il nuovo Pavè. Anche qui accanto ai gusti classici ci sono anche gusti pazzi per chi, come me, si entusiasma anche con poco: sbrisolona, tarte tatin e caffè e cardamomo.

 

Dopo questa descrizione, che da sola basta a far venire l’acquolina in bocca, non vi siete ancora convinti a venire a Milano per un giro di shopping e un gelato? Potreste chiedere questo ai vostri amici in occasione del vostro compleanno, organizzando una lista regalo online con Splitted, che vi permetterà di raccogliere le quote e di scegliere il regalo che più vi piace.

Se non ne avete mai sentito parlare e volete saperne di più, cliccate su “come funziona” e pregustate già il vostro gelato da mangiare sotto l’albero di Natale.

 

Ami viaggiare? Crea la tua lista viaggio online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Catanese di nascita e di spirito, abita attualmente a Milano. Medico per vocazione, nel tempo libero si diverte a preparare dolci e a scattare foto, pubblicandole dopo su Instagram. Ha un'insana passione per le torte di mele, i cappelli, le tazze, il Natale e i viaggi. Ama leggere, andare alle mostre e guardare i film (anche se alla fine guarda sempre gli stessi). Punti fermi: la sua famiglia, i suoi amici e la voglia di sorridere sempre. Sogni nel cassetto: studiare a Parigi e aver un cane di nome Paul Anka.

Dicono di noi

Trustpilot