Splitted magazine
Qual è il modo più elegante per chiedere soldi al posto di regali di matrimonio?
di Giulia Tumminelli il 06/02/2017
Qual è il modo più elegante per chiedere soldi al posto di regali di matrimonio?


“La vostra presenza è già il nostro regalo più grande. Non vediamo l’ora di partire per il nostro viaggio di nozze, se vi fa piacere potete contribuire facendo un bonifico sul conto: XYZ”.

 

“Se desiderate farci un regalo per il matrimonio, oltre alla vostra presenza, potrete realizzarlo mettendo i soldi dentro la busta regalo che alleghiamo a questo invito”.

“Se volete contribuire alla nostra luna di miele, potete farlo facendo un bonifico bancario sul conto bancario ecc."

 

Ci sono innumerevoli frasi per chiedere soldi al posto di regali di matrimonio ma vi consiglio di non utilizzare quelle sopracitate per non apparire poco eleganti e troppo diretti.

Esistono frasi un po’ infelici o standard, però ricevere dei soldi per il matrimonio sembra essere la soluzione migliore alle varie esigenze di coppia:

- Vuoi perché i due futuri sposi convivono già da tempo ed hanno la casa perfettamente ammobiliata.

- Vuoi perché c'è l’intenzione di organizzare un viaggio di nozze senza intermediari come le agenzie di viaggio o i travel planner, spendendo più del dovuto. E poi diciamocelo chiaramente, tutti ormai siamo in grado di organizzare un viaggio di nozze online confrontando offerte, siti e annunci quotidianamente.

- Vuoi perché, purtroppo, c’è anche chi vorrebbe sposarsi ma non ha i soldi per finanziare tutte le spese che un matrimonio comporta.

 

Vi starete chiedendo: 

 

Ma allora qual è il modo più elegante per chiedere soldi al posto dei regali per un matrimonio?

 

Splitted,  è la piattaforma ideale per gli sposi che desiderano ricevere soldi per il matrimonio e non sanno come dirlo agl'invitati senza sembrare poco eleganti o troppo espliciti.

In pratica è l’alternativa elegante ai regali in busta e ai regali inutili. Vi permette di creare gratuitamente il sito del vostro matrimonio dove inserire una lista desideri all'interno della quale potrete indicare per cosa saranno destinati i soldi del regalo di matrimonio.

 

 

 

Come chiedere soldi anziché regali per un matrimonio?

 

Le frasi che leggerete di seguito sono le più originali dei nostri utenti che hanno scelto di creare una lista nozze online con Splitted.

 

Vediamone un paio:

 

“Abbiamo tanti sogni da realizzare ed una casa da arredare, per questo abbiamo detto no ai servizi da tavola per 12 persone, tre servizi di bicchieri (uno di cristallo, uno per il vino, uno per lo champagne,etc..), al servizio da tè aristocratico (non si sa mai!).

Inoltre gli invitati sono tanti e provengono da ogni parte dell'Italia, così abbiamo pensato di agevolarvi il "lavoro" svolgendolo direttamente da casa, comodi sul vostro divano.

Ognuno di voi contribuirà a realizzare, a poco a poco, una piccola parte dei nostri sogni e per questo vogliamo ringraziarvi del vostro pensiero.” 

 

“Dopo tante fatiche e un anno impegnativo abbiamo deciso di coronare il nostro sogno e sposarci! Come regalo di nozze ci piacerebbe un viaggio on-the-road attraverso la Scozia. A breve vi posteremo qui l'itinerario della nostra luna di miele (vi promettiamo che vi penseremo spesso tra capre, buoi e distese verdi :D). Se avete voglia di contribuire al nostro sogno, potete farlo qui, nel frattempo vi aspettiamo numerosi al matrimonio!”

 

“In Ritorno al Futuro Marty e Doc non avevano visto un matrimonio del 2015. Regali in busta? Liste nei negozi? Ma quando mai! Il matrimonio 2.0 si fa su Splitted!”

 

Volete scoprire di cosa si tratta? Create la vostra lista nozze gratuitamente qui e se vi dovesse servire vi guideremo tramite il nostro servizio assistenza sempre reattivo e gentile. Praticamente H24 tramite il nostro numero di telefono 3494468549, email ad assistenza@splitted.it o la nostra chat online in tempo reale sul sito.

Guarda il nostro divertentissimo video:


Ti sposi? Crea la tua lista nozze online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Amante della moda e dei viaggi. Sognatrice ad occhi aperti con tanti progetti per la testa. Scrivere è più un dovere verso se stessa che una passione, per lei è come esprimere un modo di essere indipendente da tutto il resto. Non riesce a non pensare per immagini e se dovesse dipingere il mondo che la circonda, lo farebbe con le fotografie che ama scattare quando si sente ispirata. Adora le metropoli e il cambiamento, la sua visione del mondo è insolita e tutto fuorché convenzionale.

Dicono di noi

Trustpilot