Splitted magazine
Smoothie per pranzo: tre ricette facili, fresche e gustose per combattere il caldo
di Diana Pettinato il 30/07/2016
Smoothie per pranzo: tre ricette facili, fresche e gustose per combattere il caldo

 

È arrivata l’estate, e con lei la voglia di mangiare qualcosa di fresco, ma gustoso, possibilmente da cucinare senza l’ausilio di forno e fornelli (che di caldo ce n’è già abbastanza). Una soluzione veloce, gustosa e sana è quella degli smoothies, parola di moda ormai da un po’ di tempo, ma, tanto per chiarirci, stiamo parlando di frullati preparati con frutta e/o verdura freschi a cui, volendo, si possono aggiungere latte o yogurt per renderli più cremosi.

In tutte le città si sono moltiplicati bar e chioschi che ne preparano di tutti i tipi, ma farseli da soli è davvero facile.

Bastano pochissimi ingredienti da mixare nel classico frullatore in tante combinazioni diverse e il gioco è fatto: trattandosi del pranzo, magari possiamo introdurre alimenti più energetici (e calorici) come il miele, la frutta secca o frutti come la banana per essere sazi e ad affrontare il resto della giornata.

È vero che tutti questi sono alimenti considerati nemici giurati della dieta, ma è anche vero che qualcosa bisogna pur mangiarla, e allora è meglio optare per cibi sani e ricchi di elementi utili per il nostro organismo.

Sono inoltre comodissimi come pranzo da portare in spiaggia.

Ecco quindi tre idee veloci e colorate per sostituire, di tanto in tanto, la classica insalatona di mezzogiorno, facendo il pieno di gusto, vitamine e antiossidanti (considerate che le dosi sono per uno smoothie).

 

Smoothie vitaminico all’avocado (380 calorie circa)

Da un po’ di tempo l’avocado ha spopolato nel cuore di tutti nelle vesti di guacamole, ingrediente per l’insalata e perfino di "grasso sano" da utilizzare nella preparazione dei dolci. Ma lo sapete che assieme a banana e miele dà il suo meglio?

 

Ingredienti:
Una banana sbucciata e congelata,
½ avocado maturo,
¼ di tazza di latte di mandorla, latte di soia o latte di riso (che essendo più dolce permette di risparmiare le calorie del dolcificante),
miele o agave a piacimento,
menta.

 

Frullate assieme tutti gli ingredienti e dolcificate con miele o sciroppo d’agave. Provate anche la variante con latte di cocco e aggiungete una manciata di semi di chia per fare il pieno di antiossidanti. Decorate con foglioline di menta fresca.

 

Smoothie al burro d’arachidi e banana (350 calorie circa)


Una combinazione dolce-salata (tra le mie preferite) perfetta per saziare l’appetito e la voglia di qualcosa di buono dell’ora di pranzo con pochissime calorie (spese ottimamente, aggiungerei).

 

Ingredienti:
½ tazza di latte parzialmente scremato;
½ di yogurt bianco magro,
2 cucchiai di burro di arachidi (poi nascondetelo perché crea dipendenza),
½ banana sbucciata,

1 cucchiaio di miele,
4 cubetti di ghiaccio.

 

Frullate assieme gli ingredienti e servite in un bicchiere alto precedentemente raffreddato, decorando con granella di arachidi o bacche di goji.

 

Smoothie energizzante banana e caffè (390 calorie circa)


La carica del caffè e il potassio della banana vi permetteranno di affrontare il pomeriggio senza pericolosi cali di attenzione o energia.

 

Ingredienti:
2 cucchiaini rasi di caffè solubile,
250 ml di latte parzialmente scremato (o altri tipi di latte precedentemente citati),
5 datteri maturi,
1 banana matura,
1 cucchiaino di semi di chia,
un pizzico di cannella (a piacere).

 

Frullate insieme tutti gli ingredienti e, alla fine, aggiungete una spolverata di cannella e i semi di chia. Questo smoothie è ideale anche se in pausa pranzo andate in palestra e dopo l’allenamento volete mangiare qualcosa di leggero ma sostanzioso prima di rimettervi al lavoro.

Se invece siete già in vacanza, è perfetto per una giornata tra nuotate e camminate.

 

Avete già organizzato vostro viaggio estivo? Se state pianificando una vacanza di gruppo con i vostri amici perché non ricorrete a Splitted per organizzare la raccolta quote per volihotel ed escursioni? Se non sapete ancora come funziona, qui trovate tutte le informazioni utili.

 

È il tuo compleanno? Stai organizzando un evento? Crea la tua lista online con Splitted, scopri come funziona
Autore
Catanese di nascita e di spirito, abita attualmente a Milano. Medico per vocazione, nel tempo libero si diverte a preparare dolci e a scattare foto, pubblicandole dopo su Instagram. Ha un'insana passione per le torte di mele, i cappelli, le tazze, il Natale e i viaggi. Ama leggere, andare alle mostre e guardare i film (anche se alla fine guarda sempre gli stessi). Punti fermi: la sua famiglia, i suoi amici e la voglia di sorridere sempre. Sogni nel cassetto: studiare a Parigi e aver un cane di nome Paul Anka.

Dicono di noi

Trustpilot